11 Dicembre 2017
[]

Coltano (Tre Province): tra radici, lago e spari dei cacciatori

01-11-2017 11:35 - Report su marce ludiche e vari commenti
Mercoledì primo novembre, Coltano, zona dei palazzi medicei nel contado pisano.
A parte le sinuose e killer strade asfaltate che ci proiettano, è il caso di dire, verso l´area abitata di Coltano, qui già alle 7,30 c´è gente al freddo ma fino alle 8 non ti daranno i cartellini. Poco male. Lasciamo Marcello all´addiaccio all´esterno ed entriamo al calduccio del palazzone dove c´è anche un barrettino ideale per scaldarci,
Il sole piano piano, è il caso di dirlo nonostante l´orario avanzato da domenica, plana su di noi riscaldandoci, facciamo qualche foto, prendiamo il cartellino e, suvvia, si parte.
Diversamente allo scorso anno siamo proiettati già tra campi e boschetti ma siamo troppi per correre bene ... e le radici coperte da foglie sono infide quanto quelle della pineta di Marina di Pisa domenica scorsa. Quando usciamo dal bosco però c´è da circumnavigare il Lago delle Tamerici tra Comari, Amici sport, Trocate ed ora le Cavallo Girls. Manca forse qualche addetto sia all´entrata del lago che qualche cartello bello evidente.
Dopo il ristoro qualcuno sbaglia, rientra nel bosco dove la vera sfida diventa "schiva i bossoli dei cacciatori che ti vogliono stempiare!".
Come domenica scorsa, anche qui i cacciatori non lesinano colpi da paura!
Il sottoscritto eroicamente si proietta verso la 16km ma ... ahimè, poi sarà 13km.... quindi non proietta proprio una sega nulla ... Ho fatto il minimo sindacale con un pò di febbretta che mi porto da qualche giorno .... E domenica c´è l´ultima del Criterium da fare ... canedelleberve!!!


Fonte: Andrea Maggini



digita i codici di sicurezza, se più di uno separati da uno spazio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]