19 Gennaio 2018
[]
News

Tuffo di Befana: Pisa Road Runners in prima linea con le cuffie.

03-01-2018 16:02 - Eventi a cui partecipiamo
MARINA DI PISA. Sarà un tuffo speciale: il numero dieci. Torna a Marina il tradizionale appuntamento con il tuffo in mare per il giorno dell´Epifania. L´iniziativa è organizzata dal Comune di Pisa, dagli "Amici del mare" di Livorno, Avis e Admo, con il sostegno di Croce rossa italiana, Confesercenti, Centro commerciale naturale di Marina di Pisa, Avr, la Pubblica assistenza del Litorale pisano, Ipa e i vigili del fuoco.

Ed i Pisa Road Runners, detentori del titolo di gruppo più numeroso (più focloristico e chiassoso) da ben tre edizioni, non si vuol far mancare questo appuntamento proponendosi a fianco degli storici organizzatori degli AMici del Mare di Livorno e Comune di Pisa (Vice Sindaco Paolo Ghezzi) offrendo, per l´occasione le cuffie ai primi 200 partecipanti grazie allo sponsor NOCITA Caffè, sensibilissima per l´occasione vista la finalità filantropica della destinazione del ricavato (le cuffie potranno essere prenotate ed acquistate presso AVIS, Piazza Vittorio Emanuele 16 con una donazione minima di 5 euro). Le cuffie sono in silicone e riportano il motto societario in occasione del tuffo... "Yale deh come frizza!!"

Il ritrovo è sabato 6 gennaio a Marina di Pisa in Piazza Sardegna alle 11 per l´iscrizione al tuffo, poi alle 11.45 arriverà la Befana dell´Avis che porterà dolci e caramelle per i bambini; alle 12 il tuffo in mare.
Al termine del tuffo seguirà la consegna dei premi: al partecipante più giovane, al più anziano e al gruppo più numeroso e infine i festeggiamenti con cioccolata calda, spumante e panettoni forniti dalla Pubblica assistenza Litorale e Croce rossa. Saranno a disposizione due tende per cambiarsi e asciugarsi dopo il tuffo.

L´evento, che rientra nelle iniziative di Marenia d´Inverno, è anche l´occasione per dare un aiuto concreto alla popolazione di Livorno colpita dall´alluvione il 9 settembre scorso attraverso la vendita del calendario dei "bimbi motosi". Al Tuffo di Befana è stato invitato anche il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin.

Nei giorni scorsi il vicesindaco e presidente di Avis, Paolo Ghezzi, insieme a Sergio Costanzo e Andrea Maggini del Pisa road runners, Marco Ferrato della Croce rossa, Ornella Forti degli Amici del mare e il vicecomandante della polizia municipale, Tiziana Lenzi, hanno presentato, come anteprima dell´evento, la cuffia del Tuffo di Befana. Una cuffia in silicone, con tanto di logo e slogan "Yale deh, come frizza" che è ancora possibile acquistare, al costo di 5 euro, presso la sede dell´Avis fino al 5 gennaio e poi direttamente la mattina del 6 gennaio in piazza Sardegna a Marina di Pisa.

LE MODIFICHE AL TRAFFICO

Per permettere lo svolgimento della manifestazione entreranno in vigore le seguenti modiche al traffico: dalle 8 alle 14 chiusura nel tratto del Lungomare di Marina di Pisa compreso tra via Lanfreducci e via Masca; divieto di sosta con rimozione coatta su Piazza Sardegna Lato Lungomare, Il parcheggio è consentito solo alle tre auto dell´organizzazione per svolgere i compiti organizzativi e di Segreteria.


Fonte: Redazione PisaRRC



digita i codici di sicurezza, se più di uno separati da uno spazio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]