12 Aprile 2021

G.P. Monteserra Ragazzi del Vega 10 "Virtual": si corre o cammina per tutto il mese di marzo. Leggi come. Il Comunicato Stampa.

02-03-2021 23:05 - Gran Premio del Monte Serra - Ragazzi del Vega 10
Il 3 marzo 2021 prenderà il via l’edizione “virtuale” del Gran Premio del Monteserra Ragazzi del Vega 10, anche nel 2021 bloccato dalla crisi pandemica mondiale.

L’associazione sportiva Pisa Road Runners club, co-organizzatrice dell’evento podistico dal 2013, con partenza dalla Certosa di Calci fino ai piedi del faro monumento dedicato ai 44 caduti del 3 marzo 1977 con il C-130 Vega 10, ha pensato di non rinunciare alla “classica” proponendo di correre i 9,266 km in salita, in modalità esclusivamente individuale e ludico-motoria, nell’assoluto rispetto delle norme vigenti riguardo il codice della strada che le misure anti contagio, correndo o camminando, dal 3 marzo fino al 31 marzo, misurando il proprio impegno sia facendo una foto alla partenza ed una dopo l’arrivo che attraverso le varie possibilità di tracciamento e registrazione con i vari gps. Foto e traccia da comunicare ai promotori dell’iniziativa. Salvo rinvii (e prolungamento) in caso di zone rosse, al termine dell’iniziativa, saranno stilati degli ordini di partecipazione con relativi premi simbolici per categorie ed in valori assoluti.

“Per noi familari e’ triste non potere assistere o partecipare alla corsa per il secondo anno consecutivo – dice Lorella Gnata Presidente dei Familiari delle Vittime del 3 marzo 1977 - E’ un evento speciale, che piu’ di altri ci avvicina a quella che fu la gioventu’ e spensieratezza dei nostri Cari. Ma altrettanto ci commuove l’idea che durante il mese di marzo, ogni giorno, podisti e camminatori salgano al Monte Serra e dedichino il proprio tempo, le proprie fatiche, al ricordo dei Ragazzi. Siamo sicuri che una volta giunti di fronte al Sacrario, ognuno di voi sentira’ ancora piu’ presenti quei ragazzi diciannovenni di 44 anni fa, diciannovenni per sempre. Un sentito e fraterno grazie a Voi tutti.”

Nonostante l’impossibilità dello svolgimento in massa dell’evento i primi cittadini non hanno fatto mancare il loro supporto partendo dal Sindaco Comune di Calci Massimiliano Ghimenti “La comunità di Calci è fortemente legata alla celebrazione del 3 marzo. E’ davvero un enorme dispiacere per il secondo anno consecutivo non potersi stringere attorno ai familiari delle vittime, all’Accademia Navale ed alla 46esima Brigata Aerea. Sperando di poterli riabbracciare tutti fisicamente il prossimo anno, mandiamo un abbraccio simbolico a tutti loro ed invitiamo i nostri concittadini sportivi a partecipare alla corsa virtuale per onorare la memoria di quei ragazzi.” Interviene anche il Sindaco di Buti, Alessio Lari, che non ha fatto mancare il suo sostegno: “Anche la comunità butese, da qualche anno ancor più vicina all’evento ed ai Familiari delle vittime del 3 marzo 1977, spera che la crisi sanitaria passi al più presto per poter sostenere e tifare i partecipanti in zona arrivo, alla termine della loro fatica fortemente voluta per onorare i ragazzi del Vega 10.”

“E’ un modo per dare continuità all’evento sportivo – dichiara Andrea Maggini ideatore dell’evento nel 2007 e presidente Pisa Road Runners club – in condizioni che ancora privano la possibilità di aggregazione. Purtroppo un anno fa siamo stati costretti dalla pandemia a cancellare l’evento pochi giorni prima del lockdown quando ormai stavamo creando l’evento dei record con 700 partecipanti (235 dei quali provenienti dalla sola Accademia Navale di Livorno). Speriamo di rifarci il prossimo anno ma che i prossimi giorni sia ripetuta la sfida degli appassionati, podisti e camminatori, sia dal punto di vista sportivo che celebrativo in memoria dei ragazzi del Vega 10 seppur in forma individuale e nel rispetto delle norme vigenti al momento. Personalmente ringrazio gli uomini e le donne del team che hanno voluto fortemente organizzare questa edizione virtuale.”

La partecipazione è gratuita, ed ogni partecipante che farà richiesta di adesione tramite la pagina Facebook dell’evento (Virtuali GP del Monte Serra "Ragazzi del Vega 10") riceverà un pettorale personalizzato che potrà’ esporre nelle foto alla partenza ed all’arrivo da inviare come prova dell’avvenuta partecipazione a pisarrc.gare@gmail.com

Tutti i dettagli ed il regolamento, cosi’ come le classifiche sono pubblicati sulla pagina Facebook.

Appuntamento alla Certosa di Calci dal 3 al 31 marzo per correre intimamente i propri 9,266km per una storia infinita: la sfida al Monteserra.

Pisa Road Runners club A.S.D.












Fonte: Comitato Organizzatore



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio