02 Agosto 2021

A San Michele di Moriano da Mila e Nonno Nanni

29-07-2018 13:44 - Report su marce ludiche e vari commenti
Che poi questa corsa del Trofeo Lucchese, stamani pure baciata da una temperatura gradevole causa cielo velato fino alle 10,00 quando siamo rientrati tutti, è famosa per la vendita diretta di frutta e verdura dei residenti di zona ma ormai ha preso piede il ristoro finale abase di formaggio spalmabile sui fette di pane, robiola ed un universo di yogurt di tutti i generi.
anche il pacco finale è stato tra i migliori di tutti i circuiti ludico-motori.
Prima però si doveva correre una delle distanze: da 2 km (ma chi si alza per fare solo due chilometri resta un mistero ....), 6, 12 e 18km.
Che poi la 12 fosse una 9 e la 18 una 14km ci ricordavano sempre che i chilometri lucchesi vanno al risparmio.
I ristori erano carichi di cocomeri ed acqua e tè freddi.
I luoghi sono belli, chiese, borghi, case ristrutturate a dovere, colline, campi del morianese fino a scendere a Ponte a Moriano (in pratica siamo finiti dentro l´outlet di Mamma Ro) e risalire per tornare indietro tra girasoli e vigneti.
Siamo stati benone e questo era quello che contava, sempre con la scusa della corsa.
Fino al bivacco finale coi cani.



Fonte: Andrea Maggini



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account