30 Novembre 2020

Chiusura al Giglio in lungo e largo con la MTB

25-05-2015 18:46 - Triathlon, Bike, Duathlon, Aquathlon, Nuoto per Tri, etc
Dopo il tentativo vano di scalare, il primo giorno (venerdì), il Giglio Castello da Campese senza che il cuore impazzisse così come le gambe non si riempissero di acido lattico ad ogni tornata ... sono così riuscito, seppur con vari stop fotografici, ad arrivare non solo in fondo, ma proseguendo fino all´estremità sud al faro dove gli altri arrivavano dai loro trails.
Al rientro le parti si sono invertite. Dei 12 km asfaltati i primi 6 erano ignoranti, e mi sono fermato almeno tre volte per rifiatare e bere ... "hai voglia d´andà sulla luna se guidi un carretto" ... nella fattispecie il carretto non è la mia MTB Cannondale ma sono io ...
Quindi rientro glorioso con discesa a 50km orari che se non sto attendo addirizzo le curve ed i guard rail e finisco direttamente all´Isola di Monte Cristo.
Quindi spiaggia e stop!
Alla prossima!

Fonte: Andrea Maggini



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio