20 Agosto 2019
[]

Gran Premio Monte Serra: i nomi dei primi 225 iscritti. Tornano ben 4 vincitori del passato, ma nulla è scontato.

28-02-2014 21:06 - Gran Premio del Monte Serra - Ragazzi del Vega 10
Raccolti gli ultimi fax e si è così registrato un primo record: quello dell´abbattimento del muro delle 200 pre-iscrizioni, arrivano a quota 225 pre-iscritti! Qui in fondo la lista di tutti i nomi suddivisi in ordine alfabetico, categoria per categoria con il numero di pettorale di domani.
Molte, comunque, le telefonate pervenute di persone che pensano di iscriversi domani a Calci dalle ore 12.00 in poi.

Molte presenze dalla Liguria, varie dal Piemonte ed una delegazione di 6 elbani che affronteranno in traghetto la doppia sfida del tempo.
A livello tecnico il piacevole ritorno del duplice vincitore, con record (2009 e 2010), il piemontese Gabriele Abate (Brooks Team Italia), già vice-campione del mondo di corsa in montagna in Nuova Zelanda, che quest´anno non avrà vita facile visto che avrà i giusti stimoli agonistici con il più importante interprete toscano dalla corsa in salita come il pistoiese Massimo Mei (Atletica Castello), neo-azzurro di specialità. Dopo questa sicura sfida, si ripete l´altra sfida del 2013 tutta pisana tra il vincitore dell´edizione 2012, il larigiano Andrea Gesi (Team Cellfood) e Massimiliano Romei (La Galla Pontedera Atletica).
Tra i Senior sembrano favoriti Andrea Ferrini, ormai una presenza fissa di questo evento ed il ligure Corrado Ramorino, già presente su questa salita.
Tra i veterani resta favorito più volte vincitore di categoria quale il labronico Alberto Bambini, tra gli argento Ennio Carlini e negli oro sarà un piacere rivedere l´85enne Angelo Squadrone, ex-paracadutista.

Anche tra le donne si vedono due vincitrici del passato: Rachele Fabbro (Lammari) qui vincitrice alla prima edizione nel 2007 ma oggi ancor più forte di allora ed Ilaria Bianchi (Team Cellfood). Si faranno poi sentire anche la pratese Ilaria Ramazzotti (Montemurlo) e Cristina Carli (La Torre Cenaia). Outsider per posti di prestigio: Milena Megli (Assi Giglio Firenze) e le compagne di squadra dei Pisa Road Runners Isabella Cerutti e Viviana Golisano.

Nutrita la presenza militare con gli 87 cadetti dell´Accademia Navale di Livorno, centro sportivo che per ovvi motivi sente moltissimo questo evento e che domani sarà comunque premiato quale gruppo più numeroso!

Eppoi l´altra sfida sentitissima quale quella tra i gruppi per aggiudicarsi il trofeo dei Familiari da conservare gelosamente per un anno e da riportare alla presentazione dell´evento nel 2015. Favoriti i detentori del titolo 2013 quali i fiorentini della Nuova Atletica Lastra, i ragazzi del C.S. Accademia Navale oltre ai padroni di casa dei Pisa Road Runners ma attenzione anche a La Torre Cenaia che ha schierato 8 atleti che poi rappresentano il quorum da raggiungere per questa classifica di qualità (vengono infatti presi i migliori 8 risultati tra le varie categorie). Da non sottovalutare anche il Team CEllfood che seppur con soli 5 partecipanti, vista la qualità schierata, potrebbe serbare una originale sorpresa.

E tutto questo nonostante il meteo, aggiungiamo, che sembra da tregenda tra stanotte e sabato mattina con un progressivo miglioramento nel pomeriggio fino alla sera quando la Toscana sarà libera dalle nubi.
Si tratterà di capire a che ora ci sarà questa inversione di tendenza e se risparmierà la gara.

L´organizzazione si sta attrezzando con coperture di emergenza in zona arrivo e con la cerimonia delle premiazioni (dei soli 3 di ciascuna categoria) che verrà svolta all´interno del Ristorante I Cristalli.
Anche la consegna del pacco gara avverrà alla consegna dei pettorali, domattina dalle ore 12 alle ore 15, nell´androne del Comune di Calci per non ingolfare l´area arrivo.

Appuntamento domani per l´ottava sfida al Serra!

Andrea Maggini
Comitato Organizzatore
Gran Premio del Monte Serra
Ragazzi del Vega 10

Fonte: Comitato Organizzatore
Andrea M. 02-03-2014
Attenzione: non siate anonimi ...
Sono stati rimossi due commenti che celano accuse si slealtà e disonestà dietro la maschera dell´anonimato.
Non ci riteniamo perfetti ma almeno lasciate nome e cognome prima di pensare di rovinare una festa che dura da ben 8 anni nel ricordo dei nostri 44 fratelli del Vega 10 con un astio che questo evento non merita, in alcun modo!

Nello specifico: c´è un regolamento ben chiaro (pubblico e trasparente) da inizio gennaio, che chiede la pre-iscrizione per i ´campionati´ militari e calcesani entro le ore 24 del 27 febbraio.

Per i gruppi, ormai sono anni che mixiamo il numero dei partecipanti con le migliori posizioni di categoria. L´Accademia Navale se lo è giocato come favorito partendo dai suoi 87 partecipanti ed aggiungendo i suoi migliori piazzamenti. Magari, prima di criticare, sarebbe il caso di partecipare con il proprio gruppo visto che anche quest´anno un gruppo da Firenze si è mosso in massa e lo ha vinto per la seconda volta consecutiva.
Poi premiato il gruppo dell´Accademia Navale con un trofeo dedicato.
Forse gli informatori mal vi hanno informato...

Per rispetto dei familiari vi chiedo di chiuderla qui mentre siete liberissimi di non partecipare e di non rispettare qualsiasi esito.




Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio


Documenti allegati

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio