20 Settembre 2020

Maolandosi per i sentieri gigliesi in MTB

22-05-2015 21:08 - Triathlon, Bike, Duathlon, Aquathlon, Nuoto per Tri, etc
Portare la mountain bike con gomme ibride all'isola del Giglio non ha prezzo.
Provare a vedere i sentieri nei dintorni di Campese, dopo aver fatto la botta sulla salita per il Castello ed essere tornato di filata indietro, non ha prezzo.
Vedere le calette sul mare, soprattutto quella dell'Allume ... è una goduria.
Ma maolarsi con la bici in spalla pensando che, tra una balza e l'altra con piantagione ormai alta e rovi che ti maolano stinchi fino all'anca, non solo non ha prezzo ma è da dementi ... se non torno indietro mi prender il buio ... popò di Robinson Crusoe de poveri ... Al rientro in albergo, gli altri giustamente hanno riso abbestia.
Meno male che il panorama dell'Isola di Montecristo, della Corsica ed Elba, hanno dato conforto a sto disgraziato inerbe che riprendeva la bici dopo secoli ...

Fonte: Andrea Maggini



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio