16 Settembre 2019
[]

New York 2014: a Times Square Camouflage, poi all´Expo, al concerto dell´aquila Baglini fino ad Halloween e Bubba Gump. Secondo giorno a New York.

31-10-2014 17:20 - Aquile in giro per il mondo!
Secondo giorno a New York e subito corsettina cittadina per New York versione camouflage con il materiale fornito dalla Macron e quello portato dall'Italia made in Friends Running (pantaloncini culotte e manicotti), Zetina (calzini gialli fluo) e Rare Partners (le famose alette di Marcella Zaccariello).
Ovviamente con il mio 'fratello' di camera Giacomo Leone, che quest'anno è orfano di camera.
Appena mi ha visto la Franca Fiacconi in sala colazione ha voluto fare foto con me, mi ha definito "er mejo" della truppa ... effettivamente non stavo male.
Le bimbe del gruppo, Linda ed Alessandra, splendide anche loro, ridevano come matte.
Gli altri, a partire da Felice, Michele e Carlo, hanno fatto finta di non conoscermi evitandomi come la peste.
A differenza di sempre, stavolta, invece di andare a Columbus Circle per la consueta foto prima di penetrare in Central Park, siamo andati a Times Square (sempre per la foto di gruppo, prevista per le ore 8.00 di mattina).
In pratica ho corso solo 1km e mezzo per il riacutizzarsi il dolore al fianco che mi impediva di correre bloccandomi l'intera gamba destra (quella buona!!). Quindi dopo la foto immediato rientro in albergo, anche dopo il consiglio di Giacomo e Michele, per provare a non compromettere del tutto la mia decima maratona newyorchese fra due giorni anche se urgono antidolorifici che abbattano un elefante ...
Al rientro Biagio mi dice "Sei una zoccola! Tutto scosciato così dove pensi di andare? Poi non ti meravigliare se fuori ti toccano tutti!!" ... Fantastico!!

Alle 10 direzione Expo al consueto Javit Center con tutta la banda pisana e Giacomo.
Fila chilometrica all'esterno per oltre mezzora.
Poi siamo entrati. Hanno cambiato il giro interno, ancor più immenso lo spazio Asics e finalmente innovato quello della Brooks che è sempre più la numero uno del running USA.
In pratica ho comprato pomate per lenire il dolore, marsupietti vari e calze o manicotti rossi, come il colore delle aquile dei Pisa Road Runners.
Da ricordare la consueta foto presso lo stand del Chia Laguna Half Marathon dai Magnani con la Stranero e Giacomo e l'esilarante balletto con Simone, compagno di dolori alla mela nella Grande Mela.

Una volta usciti da qui, a fare shopping eppoi al concerto serale del pianista pisano Maurizio Baglini, anche lui qui a correre la sua maratona, aquila immensa che ha dedicato parte della serata a Giacomo, me, PisaMarathon, alle aquile ed alla città di Pisa. Ricordiamocelo eh? :-)

Quindi a completare la serata tra le maschere di Halloween a Times Square e cenare, ormai distrutti da Bubba Gump, il ristorante di Forrest Gump ('stupido è, chi lo stupido fa!') a suon di gamberetti pescati dalle manine di Forrest ed il tenente Dan in memoria di Bubba.

Fonte: Andrea Maggini
Francesco 16-05-2015
friends running
Buongiorno, mi sai dire come si può acquistare l'ìabbigliamento friends running? qual'è il produttore? Grazie tante



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio