13 Dicembre 2019
[]
News

Oltre 400 persone alla 5.30 pisana

28-06-2014 11:08 - Eventi a cui partecipiamo
Incredibile successo della corsa alle ore 5,30 di venerdì 27 giugno che ha inaugurato la terza edizione del Tower Festival.
L´originale iniziativa portata a Pisa da Andrea Maggini prevedeva una corsa di 5,6 chilometri, libera ed aperta a tutti, con partenza da Piazza Vittorio Emanuele, lungo un tracciato cittadino che toccava tutti i punti caratteristici della città, in un orario in cui la città dormiva, profumata e non era invasa dal traffico per un salotto a disposizione dei suoi partecipanti. Si sono presentati in 420 con moltissime donne e con qualche bambino e cane. Presenti anche ospiti di alberghi vicini tra cui famiglie inglesi e francesi.
La tappa pisana di Brooks Run 5.30 era la penultima data di un circuito iniziato a Roma e proseguito a Palermo, Torino, Milano, Modena, Bologna, Ferrara con l´ultimo appuntamento in programma venerdì prossimo nel centro di Venezia.
Al via volti noti del podismo locale ma anche autentici esordienti famosi tutti rigorosamente con la maglia celebrativa di colore arancione del Tour 2014 di queste 5.30.
Tra questi abbiamo visto l´ex giocatore di serie A (Napoli, Pistoiese e Pisa di Romeo con Kieft e Berggreen) Marco Masi, noti professionisti, avvocati, ristoratori e commercialisti locali.
Al via anche il Vice Sindaco Paolo Ghezzi che ha così commentato: "E´ stata un´esperienza nuova vissuta tra le vie del centro ed i palazzi storici della città. Era importante esserci per testimoniare l´amore per lo sport e per una città che può essere vissuta con rispetto delle tante esigenze e soddisfazione di tutti." Insieme a lui Denny Innamorati, presidente del CUS Pisa e quindi del Tower Festival, presente a questo inizio della prima giornata che si concludeva in serata con il concerto di Elio e le Storie Tese "Oltre 400 sportivi hanno colorato le vie più belle di Pisa accompagnati dal tepore della città che ancora dorme. Un´esperienza molto bella e un risultato eccezionale. Adesso possiamo andare a lavoro e stasera chiuderemo la prima giornata con il concerto di Elio e Le Storie Tese.
Spero sinceramente che saremo in tanti dato che buona parte dei profitti verranno destinati al CUS L´Aquila che è in difficoltà dal terremoto di qualche anno fa"
Spiega Andrea Maggini la filosofia di questa iniziativa: "si è corso di venerdì per favorire un´occasione ad impatto quasi zero di disagi sia per la città, per noi organizzatori che alle 7 avevamo già ripulito tutto ed a tutti i partecipanti che si sono rifocillati con frutta di stagione in bicchieri biodegradabili al termine della propria fatica, per rientrare a casa, fare la meritata doccia ed andare a lavoro o a studiare, senza sacrificare tempo ai propri impegni (lavorativi e familiari). Tutti hanno iniziato bene la propria giornata con risvolti positivi in termini di produttività lavorativa ma con un´adrenalina particolare per gli importanti valori che questa iniziativa ha attaccato loro: da quelli aggregativi fino a quelli ambientali in quanto proposta di stile di vita. E´ stato anche un modo di vivere la città in una modalità innovativa e nel futuro cercheremo di portare ulteriori novità per i valorizzare ulteriormente i nostri salotti cittadini."
Fa eco anche il modenese Sergio Bezzanti, titolare del marchio "5.30" ed organizzatore del tour per il terzo anno: "Pisa conferma il trend del tour 5.30 2014: ciò che appare come una semplice corsa podistica è, invece, la proposta di uno stile di vita basato sull´attività fisica quotidiana e la corretta alimentazione che, quest´anno, ha fatto scendere in strada quasi 14.000 partecipanti in tutta l´Italia, da Palermo a Torino. C´è voglia di nuovo ma, soprattutto, c´è una nuova voglia di ritrovare la propria città, silenziosa, senza traffico, per scoprire che un´alba meravigliosamente rosa e un bicchiere di ciliegie gustate in compagnia, possono essere uno splendido inizio di giornata. Non sognatelo. Siatelo!"
Alle 7,00 la piazza si è svuotata di podisti e tavoli mentre piano piano in piazza subentravano i fans di Radio Dee Jay che dalle ore 10,00 ha iniziato la diretta della tappa pisana del tour di "Dee Jay Chiama Estate" con Linus e Nicola Savino.
L´organizzazione tecnica della tappa di Pisa di 5.30 era affidata al CUS Pisa A.S.D. sotto la direzione tecnico-organizzativa di iDea Projects di Andrea Maggini, con il supporto della sezione Atletica del CUS Pisa, di AVIS-ADMO di Pisa oltre a vari volontari singoli che daranno una mano soprattutto nella fase preparatoria notturna. Partners locali della manifestazione Elior, CSC Arredamenti, GP Due Arni e la palestra New Point.

Nelle prossime ore saranno inserite le foto dei partecipanti nella pagina facebook della RUN5.30 di Pisa.
Correte ad iscrivervi cliccando qui!

Foto di Gabriele Masotti, Francesco Ianett e Run5.30.

Fonte: Comitato Organizzatore



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio