28 Luglio 2021

PharmaNutra (Celadrin) entra in Borsa. Si chiude con esito positivo l´esperienza come main sponsor dei PisaRRC

12-05-2014 23:24 - Partner, sponsor, collaborazioni.
Pharmanutra entra a far parte del Programma Elite, il progetto di Borsa Italiana che avvicina le piccole medie imprese al mercato dei capitali.

Posti in piedi lo scorso 4 maggio per la cerimonia di presentazione a Palazzo Mezzanotte (Milano), un momento importante e denso di significato per l´azienda pisana dei fratelli Lacorte che si è affiancata ad altre 27 aziende d´eccellenza provenienti da tutte le regioni d´Italia e attive in diversi settori della nostra economia, con il minimo comune denominatore di essere ambiziose e orientate alla crescita.

Insieme a Pharmanutra alcune aziende già familiari al grande pubblico tra cui Bauli, Calligaris, Ducati Energia; altre, operanti in mercati di nicchia con progetti di alto livello otre che a vere e proprie multinazionali che da anni portano il made in Italy nel mondo.

Sono oggi 150 le aziende protagoniste del progetto Elite. A 2 anni dalla sua creazione, i risultati prodotti sono più che interessanti: 15 progetti di quotazione sul listino allo studio, 8 operazioni di private equity, 3 emissioni di minibond e 8 in preparazione.

Pharmanutra, con l´entusiasmo e la passione che la caratterizzano da sempre, ha colto a pieno la grande opportunità di ELITE-MAGGIO-2014-1024-272 che l´ammissione a questo progetto rappresenta.

Andrea e Roberto Lacorte, fieri di questo traguardo: "Entrare a far parte del programma Elite ci riempie di orgoglio: un motivo in più per credere ancora più profondamente nella qualità del lavoro che facciamo quotidianamente con entusiasmo e passione. Siamo sicuri che raggiungeremo in breve tempo i nostri obiettivi di crescita, con l´aiuto della professionalità di Borsa Italiana. E´ per noi l´inizio di un percorso importante che abbiamo intenzione di affrontare con dinamicità per raggiungere il massimo della qualità fino ad arrivare alla quotazione nel listino italiano e londinese".

E´ iniziato, subito dopo la cerimonia di apertura che ha suscitato grande interesse per gli addetti ai lavori e non, un´intenso pomeriggio di formazione altamente qualificante: nomi noti tra i docenti dell´Università Bocconi che hanno aperto la prima delle 8 giornate di formazione articolate in 4 moduli volte alla certificazione ufficiale Elite.

Tra gli argomenti in programma il tema costante è il percorso per la crescita: internazionalizzazione, cultura aziendale, reperimento delle risorse finanziarie.

Il programma di Borsa Italiana va oltre l´aspetto della ricerca di capitali; permette alle piccole medie imprese di mettersi in discussione, di adottare un atteggiamento differente e rivolgersi all´internazionalizzazione.

E´ una vetrina per le aziende ma anche e soprattutto una possibilità di crescita e miglioramento. Pharmanutra è pronta ad affrontare questo percorso di eccellenza con dei progetti interessanti e obiettivi di crescita molto concreti tra cui lo sviluppo di una nuova linea di prodotto.

Elite è sbarcato a fine aprile nel Regno Unito con 20 nuove aziende: un risultato degno di nota, un modello da esportare, un attestato di validità e concretezza per le imprese che hanno appena intrapreso questo percorso e che hanno giustamente quindi, grandi aspettative.

Di fatto, l´inserimento in questo programma, impone una differente gestione dei rami aziendali e tra questi quelli di marketing e delle sponsorizzazioni, a tutela degli investitori. Quindi nuovi parametri di valutazione e di programmazione degli impegni, tra i quali quelli di comunicazione/marketing.

Si interrompe pertanto la fattiva collaborazione tra PharmaNutra, in questa fase di crescita imperiosa, ed i Pisa Road Runners. Collaborazione che ha visto l´azienda di via delle Lenze operare a regime di ´Main Sponsor´ (con l´altro partner Brooks Italia) accompagnando i primi due anni (maggio 2012 - aprile 2014) di attività del team, con reciproca soddisfazione.

Non si interrompono invece i buoni rapporti personali, tra esponenti aziendali e associativi, che saranno forieri di idee/proposte nel ramo sportivo soprattutto.

In bocca al lupo a tutti (ed adesso alla ricerca del nuovo main sponsor del team delle aquile pisane).

Nella foto Roberto Lacorte a Milano.

Fonte: Redazione PisaRRC



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account