21 Ottobre 2020

Pisa Road Runners per l'operazione 'Coccole' a fianco degli operatori Covid-19

11-04-2020 17:11 - Associazione, affiliazioni, etc.
Comunicato del 11 aprile 2020

PISA ROAD RUNNERS per l’operazione ‘Coccole’a fianco degli operatori Covid-19

La collaborazione frutto delle donazioni dei soci Pisa Road Runners, dal supporto della Farmacia Raimo e dalle necessità maturate presso l’ospedale Cisanello di Pisa. Raccolti oltre 3.000 euro insieme a Sport for Children ed Insieme per Sognare.

PISA – Si è svolta, sabato 11 aprile 2020, alle ore 11,45, presso l’edificio 30 allestito come reparto Covid-19 presso l’Ospedale di Cisanello a Pisa, la prima consegna di materiale nell’ambito dell’operazione “Coccole” a sostegno dei circa trecento tra donne e uomini del personale sanitario (medici, infermieri/e ed operatori/operatrici sanitari/e) impegnati da oltre un mese in questa sfida impegnativa.

L’operazione è nata dai 260 soci dell’Associazione Sportiva Pisa Road Runners, due settimane fa, poco dopo la campagna ‘Distanti ma Uniti’, con il forte intendimento di sostenere in maniera concreta e tangibile il personale sanitario impegnato in prima linea, ben oltre il dovuto, nella lotta del virus a supporto dei pazienti colpiti e, spesso, con qualcosa di concreto e di utile. E’ stato il connubio con la vicina Farmacia Raimo, insieme ad associate del team dipendenti dell’AOUP, che si è poi concordato con i responsabili della IV Anestesia e Rianimazione divenuta centro Covid-19 della necessità di offrire creme idratanti per mani e volto danneggiati dai numerosi detergenti e dai DPI usati durante i turni lavorativi, bagnoschiuma monodose per doccia post svestizione, nuovi zoccoli per aumentare il numero dei cambi post sterilizzazione ed altro materiale (creme, smalti, profumi, etc).

All’iniziativa si sono poi aggregate negli ultimi giorni la Sport for Children Onlus e Insieme per Sognare, grazie ad una raccolta fondi via social tra i cittadini sostenitori di questi progetti.

Sono intervenuti i Dott. Massimo Elisei, coordinatore infermieristico della struttura, la Dott.ssa Grazia Orsi coordinatrice tecnici anestesisti, alcuni infermieri del turno del mattino per il reparto Covid-19, il Dottor Renato Raimo della Farmacia Raimo, i dirigenti Elena Cambi, Giuseppe D’Angelo ed Andrea Maggini per i Pisa Road Runners e Yuri Bianchi per le due altre associazioni benefiche.

“Siamo veramente contenti di questa attenzione – ha dichiarato il Dott. Elisei - perché questo gesto è diretto alla cura del personale del reparto operante in trincea, personale che senza alcuna esitazione si sta prodigando per la cura dei pazienti COVID19. Personale che spesso è sotto pressione non solo fisica, lavorare con i DPI indosso è veramente faticoso, ma anche psicologica, perché nonostante abituati a condividere la sofferenza che i pazienti affrontano nelle terapie intensive, purtroppo in questa emergenza si soffre il fatto che i nostri malati sono privati del conforto dei loro cari”.

“Abbiamo voluto fortemente questa operazione che fosse dedicata alla parte più impegnata in questo momento a fronte di impegni per i quali non esistono precedenti esperienze e che sta costando sacrifici importanti al personale dedicato.” Sostiene il Presidente dei Pisa Road Runners Andrea Maggini. “Sono orgoglioso dei soci che rappresento, così vicini in questo momento a questa causa. Ci dimostriamo ancora una volta, forti nello sport e primi nella vita!”

Anche la Vice-Presidente Elena Cambi interviene “Per noi è importante far capire che da parte nostra, questo è solo l’inizio. Pensiamo non solo a offrire al personale il supporto nell’attività fisica, a termine di questa emergenza, facendolo partecipare gratuitamente ai nostri corsi di avviamento alla corsa, ma con altri sostegni di cui avranno bisogno nelle prossime settimane sperando di far convergere anche altre organizzazioni”

Tra queste organizzazioni che hanno raccolto la chiamata anche Sport for Children Onlus e Insieme per Sognare presenti con il presidente Yuri Bianchi “Ringrazio quei cittadini che hanno voluto far sentire la loro vicinanza ai due progetti in questo momento particolare. La loro partecipazione a questo progetto è stato possibile grazie ai canali social delle due associazioni. Nella fasi successive di questa iniziativa saremo più presenti con l’acquisto di nuovo materiale per il personale del reparto Covid-19”

Interviene, infine, Renato Raimo della omonima Farmacia, a loro modo impegnati nella loro quotidiana attività in questa emergenza, come fornitore e sponsor dell’iniziativa: “Abbiamo subito aderito a questa idea di contribuire alla fornitura di quelle necessarie “coccole” a quanti stanno dedicando oltremodo la loro vita professionale. Definiamola una “carezza”, per dire loro grazie e sostenerli, con un gesto di affetto, nel loro duro lavoro. Ho pensato a gesti delicati come una doccia ammorbidente dopo ore di camici e guanti, ad una crema alla calendula per lenire la pelle irritata dalle mascherine, ad una crema nutriente e riparatrice per la pelle delle loro preziose mani bistrattate dagli alcooli e disinfettanti. E a nuovi sandali sanitari, comodi, per dare sollievo e protezione ai loro passi carichi di tensione e responsabilità, e a essenze profumate per liberare, anche solo per un istante, i loro recettori olfattivi dagli odori delle corsie ospedaliere. La loro gratitudine nel ricevere queste piccole attenzioni gli ha resi ai miei occhi e per testimonianza al mondo, ancora più forti. Non fantastici eroi, ma semplicemente uomini e donne profondamente responsabili. Ringrazio personalmente a nome della Farmacia Raimo, il Pisa Road Runners, per avermi coinvolto in questo momento di reale umana condivisione."


Prossimi obiettivi di Pisa Road Runners club A.S.D. (ricordando che l’associazione vanta 260 soci, per oltre 400 tesserati ed è affiliata Fidal, Fitri, Fin, Uisp, Cims ed è iscritta nel Registro del CONI, ha firmato la Carta Etica della Regione Toscana). In questo momento le attività motorie e sportive sono tutte sospese compresi i corsi di nuoto (sia per il triathlon che nuoto master) fino a nuovi provvedimenti governativi e/o del Ministero della Salute, CONI e Federazioni di riferimento. Procediamo con lezioni a distanza (area triahlon). Il 14th Gran Premio del Monteserra Ragazzi del Vega 10 è stato riprogrammato per sabato 17 ottobre 2020 a Calci (PI) salvo disposizioni.

INFORMAZIONI – www.pisarrc.it
Ufficio Stampa Pisa Road Runners club ASD
info@pisarrc.it
cell. 375.5510021



Fonte: Comunicato stampa



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio