15 Dicembre 2019
[]

Rita Paciello (Federalberghi Pisa): "PisaMarathon? Una boccata d´ossigeno per noi."

24-01-2014 21:36 - Eventi organizzati e/o co-organizzati
Egregio Dott.Passarelli,
nonostante le Sue dimissioni, mi rivolgo a Lei come Presidente della PisaMarathon, per metterla a parte dell´agire e del sentire di Federalberghi Pisa.
L´associazione che rappresento è sempre stata al fianco di PisaMarathon e si ritiene quindi parte in causa, rispetto alle polemiche in atto.
Non abbiamo bisogno di un tavolo di lavoro, perchè noi abbiamo lavorato, e continueremo a farlo, per il futuro di questa manifestazione.
Crediamo da sempre nel turismo sportivo e per questo che, con il supporto del Comune di Pisa, abbiamo partecipato alle fiere di settore e collaboriamo con le organizzazioni che vogliono portare sul nostro territorio manifestazioni sportive.
Chi lavora nel settore turistico sa benissimo che i numeri possono essere letti in tanti modi, tutti,o quasi, formalmente corretti, ma con significati diversi.Ogni giorno sarebbe un giorno buono per polemizzare, ma questo servirebbe solo a consentire repliche a chi vive di questo e per questo.
Le manifestazioni sportive, soprattutto se si svolgono in bassa stagione, sono utili per tenere i riflettori accesi sulla nostra città, per darle visibilità sul web, in periodi di letargo: richiedono perseveranza ed impegno, se si aspira a farle crescere, e sono un biglietto da visita lasciato nelle tasche dei partecipanti, affinchè essi desiderino ritornare.
Negli alberghi che rappresento, una trentacinquina dei quali allocati in centro, abbiamo avuto una davvero buona occupazione con permanenza di un giorno, a fronte di tariffe speciali dedicate ed adeguatamente pubblicizzate. Questo ci ha regalato un po´ di ossigeno, ma soprattutto ci ha resi attori di un lavoro fatto non a nostro esclusivo beneficio, ma nell´interesse generale di Pisa.
Gli albergatori sono loro stessi maratoneti: i nostri sforzi ed il nostro impegno non possono fermarsi ad ´´ un evento da 100 mt.´´, noi abbiamo la necessità di perseverare, chilometro dopo chilometro, per far sopravvivere le nostre aziende tutto l´anno, ogni anno.
Presidente, non si senta solo, si senta diverso fra altri diversi: quelli che collaborano, che danno il meglio di sè per la gioia di costruire e correre. Non necessariamente arrivare primi, ma arrivare sulla lunga distanza.
A lei ed a tutti i suoi collaboratori, i sensi della nostra stima.

Rita Paciello
Presidente Federalberghi Pisa

Fonte: Federalberghi Pisa



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio