05 Luglio 2020

Tor des Geants (day 2): la gara nonostante la tristezza. Bellinvia arrivato a Donnes in serata (km 148)

09-09-2013 22:10 - Mondo Trail, Ultra, Sky ed Extreme!
Nella seconda giornata del Tor des Geants 2013 svoltasi in un clima di grande tristezza per la morte del runner cinese Yuan Yang avvenuta la scorsa notte in Valgrisenche, Iker Karrera incrementa il suo vantaggio sugli inseguitori.

A circa metà gara il campione spagnolo ha fatto il vuoto dietro di sé. Passato Donnas, terza base vita del percorso, al punto ristoro di Sassa, Iker aveva 1h e 10´ di vantaggio su Lionel Trivel, 1h e 17´ su Franco Collè e 2h e 55´ su Oscar Perez. Il decimo concorrente, Christophe Le Saux, aveva accumulato un ritardo di ben 5 ore.

Prima delle donne ancora Francesca Canepa, seguita a poca distanza da Nerea Martinez. Dopo il maltempo di questa notte le condizioni meteorologiche sono decisamente migliorate e per tutto il giorno il sole ha brillato sull´intero percorso di gara.

Il nostro Francesco Bellinvia ha passato la mattina a riposarsi lungo i 23 km che separavano Eaux con Cogne (9 ore) dove ha trascorso quasi 2 ore per riscaldarsi e rifocillarsi. E´ ripartito da Cogne alle 15,53 verso Donnes (km 148) dove è arrivato alle 22,26 di stasera. In pratica siamo quasi a metà percorso. Ieri sera, verso le 22,30 si è ritirato l´altro pisano in gara Nicola Pratesi ma le condizioni meteo erano veramente proibitive.

Oggi è stata una giornata triste per l´accaduto ed anche tutte le tv ed i blog del Tor sono stati ´oscurati´ per una giornata di rispetto e lutto. Appuntamento a domani per la terza giornata.



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account