25 Agosto 2019
[]

Tor des Geants (day 5): Vince la Canepa. Brunod arriva in 100 ore. Bellinvia: il sonno più lungo.

12-09-2013 23:05 - Mondo Trail, Ultra, Sky ed Extreme!
Per il secondo anno consecutivo Francesca Canepa è la regina del Tor des Géants®. La runner di Courmayeur è giunta sul traguardo di piazza Brocherel in piena notte, alle 2.29, precedendo la seconda donna, Nerea Martinez, di quasi 3 ore. L´avvincente sfida tra le due fortissime atlete si è concluso quindi con la vittoria di Francesca che ha battuto anche il record femminile della gara collocandosi al 15esimo posto nella classifica generale. Nerea Martinez è arrivata alle 5.18, al 20esimo posto assoluto. A completare il podio femminile, Emanuela Tonetti, giunta a Courmayeur alle 9.02, 25esima assoluta.

Un gigante tra i giganti, un vita da campione a fil di cielo, Bruno Brunod è arrivato a Courmayeur alle 14.01, restando sotto il muro delle 100 ore, 36esimo nella classifica finale. Il runner valdostano di 51 anni, considerato uno dei più forti trailer di tutto il mondo, nell´ultimo tratto di gara è stato accompagnato da una folla di tifosi che lo ha incitato e spinto fino all´arrivo dove erano presenti anche gli alunni delle scuole di Courmayeur. "E´ stato un viaggio fantastico - ha detto Brunod - ci tenevo a finire il mio primo Tor des Geants® e se sono riuscito a farlo è solo grazie all´affetto e all´incoraggiamento di questa gente". "Non ho mai mangiato così tanta fontina come in questi giorni" ha poi aggiunto Brunod confermando di essere un runner atipico rispetto ai più giovani colleghi. Alle 13.30 erano ancora 410 gli atleti in gara, gli ultimi erano impegnati nel superare la barriera oraria di Saint Jacques (Ayas).

Per Francesco Bellinvia, sceso oltre la 160a piazza, l´opzione del riposo completo è sembrata la migliore scelta. Ragionando sul margine ampio per arrivare entro il tempo massimo (6 giorni e 4 ore), alla penultima base-vita la nostra aquila si è riposato per oltre 9 ore ripartendo alle 5 di mattina per poi arrivare la sera all´ultima base-vita ad Omont.
Mancano 48 km per finire il primo Tor des Geants e diventare il primo ´Gigante´ pisano!
Ancora un giorno, il sesto per scrivere un pezzo di carriera e di storia del nostro movimento e del nostre team. E noi saremo ancora al fianco di Francesco che non abbiamo mai lasciato, sentendoci sempre lì, in Val d´Aosta.

Fonte: Redazione PisaRRC



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio