03 Febbraio 2023

Un Trail dei Monti Pisani da favola! Il comunicato e le classifiche

15-03-2015 19:29 - Trail dei Monti Pisani e Vertical Faeta
Uno splendido esordio domenica mattina per il Trail dei Monti Pisani, evento organizzato dai Pisa Road Runners su due distanze (26 e 45 chilometri con 2700 metri di dislivello positivo) tra sentieri battuti e boschivi ripuliti negli ultimi dodici mesi nonostante il forte vento di grecale dei giorni precedenti, e non è stata cosa banale. L´evento ha visto il sabato la consegna dei pettorali presso il teatro di Calci, vicino alla pieve romanico-pisana, ed il controllo del materiale obbligatorio dei 250 iscritti (dallo zaino d´ordinanza con almeno un litro d´acqua, al telo termico d´emergenza, il fischietto in caso di smarrimento, il cellulare carico con il numero d´emergenza memorizzato in caso di bisogno, il bicchiere o borraccia personale data la semi-autosufficienza organizzativa, giacchetto wind-stop, cappello, etc.). Quindi l´incontro culturale con la presentazione di libri sui temi legati agli sport di montagna, la cena della sera presso il tendone con il concerto rock prima di andare a letto e riposare.
Dalle 6,30 della domenica la piazza del Comune di Calci, l´atrio ed i bar di zona si sono riempiti di trail runners, accompagnatori, volontarim amici e curiosi. I 250 iscritti, quasi equo-distribuiti nelle due distanze vi erano gruppi numerosi, oltre ai padroni di casa dei Pisa Road Runners con 21 iscritti, gli Arcigni del Golfo dei Poeti (La Spezia), La Verru´a di San Frediano a Settimo, la Podistica Rossini, lo Sporting club Cenaia e varie presenze come l´Orecchiella, il Marathon club, etc. Soprattutto rappresentanze da fuori regione: Valle d´Aosta, Lombardia, Piemonte, Umbria, Lazio, Emilia-Romagna, Sicilia ed ovviamente Liguria. Tre presenze straniere (tutte fra le donne): Francia, Serbia e Brasile. In realtà tutte donne straniere abitanti in zona in quanto spose di pisani o livornesi. Ma c´erano anche 120 volontari: 50 dei Pisa Road Runners ed il resto tra i calcesani locali, GVA Paolo Logli, SAVA San Giuliano, Misericordia ed Associazione Nazionale dei Carabinieri tra i cui compiti quello di presidiare i bagagli dei partecipanti nella sala consiliare del Comune al primo piano oltre alla Protezione Civile con il Soccorso Alpino schierato sui monti a vigilare.
Lo start da via Roma, alle ore 8.00, direzione Certosa di Calci e Convento di Nicosia, prima di inerpicarsi sulla prima salita che avrebbe portato i trail runners sulla Verruca e la Lombardona con la prima selezione della gara per un percorso molto tecnico, secondo gli esperti del settore trail running.
La gara è durata ben nove ore e 25 minuti, fino all´arrivo dell´ultima partecipante. Gara salvata dalla pioggia prevista, per oltre tre quarti consentendo passaggi ´asciutti´ a Prato al Giovo, Conventino fino a Campo di Croce, e scaricando sui monti l´acqua solo nelle ultime due ore quando i partecipanti del percorso lungo (una cinquantina poi dei 230 partenti) si stavano calando verso il vecchio monastero abbandonato di Mirteto per fare rientro nel centro di Calci. Tutti, all´arrivo, oltre alla medaglia hanno ricevuto un boccale dell´evento per brindare la loro avventura con birra locale, prima del pasta party organizzato dalla locale associazione di volontariato GVA ´Paolo Logli´.

La gara di Trail Corto (26km) ha visto la vittoria di Andrea Marsili (LuccaMarathon) con il tempo di 2h29.56, davanti a Paolo Torti (GP La Verru´a) in 2h30.35 e terzo il valdostano Nicola Di Francesco. Al quarto posto il già nazionale IUTA Francesco Caroni, vincitore di una Pistoia-Abetone e terzo ad un Passatore (103 km). Tra le donne ha dominato la pisana Cristina Carli (Sporting Club Cenaia) in 2h58.12 sull´alfiera locale dei Pisa Road Runners Isabella Cerutti (3h21.12) e Michela Ruberti del GS Marciatori Antraccoli.
La gara di Trail Lungo (accorciata all´ultimo a 42 km causa alberi caduti sul versante forestale lucchese) ha visto il dominio del giovane Fabrizio Ridolfi del G.S. Orecchiella in 4h26.22, tempo strepitoso, davanti al pisano Federico Matteoli (Sporting Club Cenaia) arrivato dopo 4h37.18 ed Angelo Simone (Avis Stiava) in 4h56.29. Tra le donne dominio netto con un´ora di vantaggio sulla seconda di Sabrina Malatesti (GS Amici Miei Lucca) in 6h13.00 davanti a Rita Veroni (Marathon club Pisa), ottima seconda in 7h17.11 ed alla brasiliana Monica Zanioli (ASD Survival Trail runners).

Tra le premiazioni anche quella del Challenge dei Monti Pisani che univa le tre recenti sfide sui monti (Vertical Faeta, Gran Premio del Monte Serra e Trail dei Monti Pisani nelle due distanze) ed ha visto la vittoria dell´aretino Roberto Boncompagni (AVIS Foiano) in 6h46.41 davanti allo spezzino Daniele Battilan (Challenge Lungo) mentre nel Challenge Corto vittoria di Marco Genovesi (Sporting Club Cenaia) tra gli uomini con 4h10.46 davanti a Mirco Caleo (4h18.51) ed Isabella Cerutti (Pisa Road Runners) tra le donne in 5h02.07, vincitrice anche del premio ´fair play´ del Panathlon sezione provinciale di Pisa. Molti i ´Finishers´ dei tre appuntamenti.

Un ringraziamento caloroso va ai partecipanti, alle Istituzioni a partire dal Comune di Calci ed ai gruppi di volontariato che hanno supportato l´evento come il CAI di Pisa, Panathlon, Banca Popolare di LaJatico, AlpStation Sarzana, Maratonando Viareggio, Dronesense, GVA ´Paolo Logli´ Calci, SAVA Asciano, Parapendio Versilia, Ristoante La Clessidra, MTB Pisa, Feronia, ECOPOL, ALTENE, FiveToFive Asciano, Web TV SanGiuliano, NW Curve, Letteratura Rinnovabile, Daniela Bertini, il Comune Calci, il Comune San Giuliano Terme, la Provincia di Pisa, Misericordia di Calci, Associazione Nazionale Carabinieri di Calci, Brooks Italia, Montura Italia, Tommaso Buqquicchio ed i fotografi Gabriele Masotti, Francesco Ianett e Marco Fortunati.

Appuntamento alla finale del SuperChallenge dei Monti Pisani con il Trittico del Serra (in bici) il prossimo giugno ed al Challenge 2016.

Primi 5 uomini TMP Lungo
1. Ridolfi Fabrizio - ITA (GS. Orecchiella) 4h26.22
2. Matteoli Federico - ITA (Sporting club Cenaia) 4h37.18
3. Simone Angelo - ITA (AVIS Stiava) 4h56.29
4. Giuntoli Fabrizio - ITA (UISP Lucca) 5h01.26
5. Boncompagni Roberto - ITA (AVIS Foiano) 5h16.06

Prime 5 donne TMP Lungo
1. Malatesti Sabrina - ITA (Amici Miei Lucca ASD) 6h13.00
2. Veroni Rita - ITA (Marathon club Pisa) 7h17.11
3. Zanoli Monica - BRA (ASD Survival Trail Runners) 7h21.36
4. Giudici Paola - ITA (PisaMarathon Strapazzata) 7h26.44
5. Paganucci Sara - ITA (GS Orecchiella) 7h30.36

Primi 5 uomini TMP Corto
1. Marsili Andrea - ITA (LuccaMarathon) 2h29.56
2. Torti Paolo - ITA (GP La Verru´a) 2h30.35
3. Di Francesco Nicola - ITA (Val D´Aosta) 2h31.25
4. Caroni Francesco - ITA (Brooks Team Italia) 2h37.54
5. Bartoli Alessio - ITA (Parco Alpi Apuane) 2h39.03

Prime 5 donne TMP Corto
1. Carli Cristina - ITA (Sporting club Cenaia) 2h58.12
2. Cerutti Isabella - ITA (Pisa Road Runners) 3h21.12
3. Ruberti Michela - ITA (Marciatori Antraccoli) 3h49.35
4. Giovannetti Monica - ITA (UPD Isolotto Firenze) 3h56.43
5. Janjic Radmila - SRB (Camera Oscura ASD) 4h07.17

Foto dell´evento di Gabriele Masotti e Francesco Ianett.


Fonte: Comitato Organizzatore
Gambina 20-03-2015
Correzione
Correggo: Roberto Boncompagni Avis Foiano (Arezzo)
Andrea Maggini 21-03-2015
ok
Ok, procediamo con la correzione!



POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE

Titolare e responsabile del trattamento dei dati

Il Titolare del trattamento è La Pisa Road Runners Club ASD (di seguito PRRC) in persona del suo legale rappresentante pro tempore con sede legale c/o Studio Commerciale Cambi Toscano - Via Renato Fucini 49 - 56100 Pisa (PI) - P.I. 02050770508

Rispetto della Privacy

La PRRC rispetta la privacy dei propri utenti e si impegna a proteggere i dati personali che gli stessi gli conferiscono. In generale, l’utente può navigare sul sito web dell’Istituto senza fornire alcun tipo di informazione personale. La raccolta e il trattamento dei dati personali avvengono, se necessario, in relazione all’esecuzione di servizi richiesti dall’utente, o quando l’utente stesso decide di comunicarlo; in tali circostanze la presente politica della privacy illustra le modalità e i caratteri di raccolta e trattamento dei dati personali dell’utente.

La PRRC tratta i dati personali forniti in conformità alla normativa vigente.

Raccolta di Dati Personali

Per “dati personali” s’intende qualsiasi informazione che possa essere impegnata per identificare un individuo, una società o altro ente. A titolo puramente esemplificativo e non esaustivo viene raccolto ad esempio il nome e il cognome, l’indirizzo di posta elettronica [e-mail], l’indirizzo, un recapito postale o altro recapito di carattere fisico, la qualifica, la data di nascita, il genere, il lavoro, l’attività commerciale, gli interessi personali e le altre informazioni necessarie per la prestazione dei servizi richiesti e per contattare l’utente.

Dati di navigazione

La navigazione sul sito può avvenire in forma anonima.

Per la navigazione in aree riservate l’utente avrà la possibilità di salvare le proprie credenziali (identificativo assegnato dall’amministratore del sistema con cui è avvenuta la registrazione e la password inviata all’indirizzo e-mail del richiedente della quale l’amministratore del sito non è a conoscenza).

A tal proposito si precisa che la scuola non compie operazioni di raccolta dati dell’utente con modalità automatiche, incluso l’indirizzo di posta elettronica [email].

La PRRC nel rispetto della normativa vigente in tema di tutela di dati personali, al solo fine di avere contezza dell’area visitata e della durata della visita stessa, può registrare l’indirizzo IP dell’utente (Internet Protocol, vale a dire l’indirizzo Internet del computer dell’utente). In questo caso i dati verranno utilizzati esclusivamente per ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e controllarne il corretto funzionamento e verranno cancellati immediatamente dopo l’operazione. I dati, tuttavia, possono essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità nell’ipotesi di reati informatici ai danni del sito; ciò, ad eccezione dei casi in cui si tratti di un utente registrato che abbia ricevuto la preventiva informativa e che abbia prestato il proprio consenso al trattamento, avverrà comunque senza mettere in relazione l’indirizzo IP dell’utente con altre informazioni personali relative allo stesso. Come molti altri siti web aventi carattere e contenuto indirizzato ai servizi, il sito della scuola può impiegare una tecnologia standard chiamata “cookie” per raccogliere informazioni sulle modalità di uso del sito da parte dell’utente. Per ulteriori informazioni, l’utente è invitato a consultare la sezione “Cookies”.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’Istituto, per consentire l’accesso alle aree riservate, raccoglie i dati personali dell’utente in occasione della sua registrazione e, al fine di attivare un account, assegna un CODICE UTENTE e una password, necessari per usufruire di determinati prodotti o servizi offerti dalla scuola. In particolare la registrazione è necessaria per partecipare al forum, per usufruire di chat, per inviare messaggi ad altri iscritti, per inserire commenti alle notizie, quando l’utente chieda di ricevere determinate e-mail, di essere inserito in una mailing-list o quando l’utente, per qualsiasi altra ragione, comunica i propri dati alla scuola. Quest’ultima usa tali informazioni solamente ove le stesse siano state legittimamente raccolte in conformità alla presente Policy e nel rispetto della normativa vigente. Si ribadisce che alcuni servizi web del sito prevedono l’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica; ciò comporta acquisizione dell’indirizzo del mittente (necessario per rispondere alle richieste) e degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi (disclaimer) possono essere visualizzate con apposito link nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta (come la pagina contatti). E’ inoltre indicato il trattamento di dati sensibili o giudiziari forniti dall’utente nel corpo della mail.

Comunicazione di Dati Personali

In caso di raccolta di dati personali, la PRRC informerà l’utente sulle finalità della raccolta al momento della stessa e, ove necessario, richiederà il consenso dell’utente. La scuola, salvo quanto di seguito previsto nella Sezione “Ambito di Comunicazione e Diffusione di Dati Personali”, non comunicherà i dati personali dell’utente a terzi senza espresso consenso. Se l’utente decide di fornire alla scuola i propri dati personali, gli stessi potranno essere comunicarli all’interno dell’Istituto o a terzi che prestano servizi alla scuola, ovviamente nel rispetto delle vigenti disposizioni (si veda a tal proposito informativa privacy pubblicata sul sito). la PRRC invierà all’utente eventuale materiale relativo ad attività di informazione e a ricerche di mercato solo dopo averlo informato e averne ottenuto il consenso.

Cookies

Un cookie è un piccolo file di testo che alcuni siti web inviano all’hard drive dell’utente in occasione della visita al sito. Un cookie può contenere informazioni quali un ID dell’utente che il sito usa per controllare le pagine visitate; si precisa, tuttavia, che le uniche informazioni di carattere personale che un cookie può contenere sono quelle fornite dall’utente stesso. Un cookie non può leggere i dati presenti sull’hard disk dell’utente o leggere i cookies creati da altri siti. Alcune aree del sito dell’Istituto impiegano cookies per registrare le modalità di navigazione degli utenti sul sito. L’Istituto si serve di cookies per determinare il grado di utilità delle informazioni che fornisce ai propri utenti e per verificare l’efficacia della struttura di navigazione del sito in relazione al supporto di aiuto offerto all’utente per ottenere quell’informazione. Se l’utente non desidera ricevere cookies durante la navigazione sul sito, può programmare il proprio browser in modo da essere avvertito prima di accettare cookies e rifiutarli quando il browser avvisa della loro presenza. L’utente può anche rifiutare tutti i cookies disattivandoli nel proprio browser, anche se in tal modo non sarebbe poi in grado di sfruttare in pieno i servizi del sito. In particolare, all’utente potrebbe essere chiesto di accettare cookies al fine di compiere determinate operazioni. Tuttavia, non è necessario che l’utente accetti tutti i cookies per usare/navigare in molte aree del sito, salvo il caso in cui, per l’accesso a specifiche pagine web, siano necessari la registrazione e una password.

Finalità e Modalità di trattamento dei Dati Raccolti

la PRRC tratta i dati personali dell’utente per le seguenti finalità di carattere generale: per soddisfare le richieste a specifici prodotti o servizi, per personalizzare la visita al sito, per aggiornare l’utente in relazione ai servizi della scuola o ad altre informazioni di suo interesse (provenienti direttamente dell’Istituto o dai suoi partners), per comprendere meglio i bisogni dell’utente e offrire allo stesso servizi migliori. Il trattamento di dati personali da parte dell’Istituto per le finalità sopra specificate avviene in conformità alla normativa vigente in materia di privacy.

Ambito di comunicazione e diffusione di dati personali

I dati personali non vengono comunicati al di fuori della realtà dell’Istituto senza il consenso dell’interessato, salvo quanto in seguito specificato. Nell’ambito dell’organizzazione della scuola, i dati sono conservati in server controllati cui è consentito un accesso limitato in conformità alla normativa vigente. la PRRC può comunicare i dati personali dell’utente a terzi in uno dei seguenti casi: quando l’interessato abbia prestato il proprio consenso alla comunicazione; quando la comunicazione sia necessaria per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente; quando la comunicazione sia necessaria in relazione a terzi che lavorano per conto dell’Istituto per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente (la scuola comunicherà a questi ultimi solo le informazioni che si rendono necessarie in relazione alla prestazione del servizio, senza che i dati possano essere trattati per finalità diverse); per fornire le informazioni necessarie e relative all’Istituto stesso, nonché agli altri enti ad esso collegati (in qualsiasi momento l’utente potrà richiedere di non ricevere più tale tipo di comunicazioni). la PRRC inoltre divulgherà i dati personali dell’utente nel caso in cui ciò sia richiesto dalla legge.

Diritti dell’utente; User Account

Se l’utente è registrato, per richiedere la cancellazione del proprio account o qualsiasi altro proprio dato personale deve inviare una mail al responsabile della gestione/aggiornamento del sito.

Sicurezza dei dati

Le informazioni dell’account sono protette da una password per garantire la riservatezza e la sicurezza dell’utente. la PRRC adotta tutte le misure di sicurezza e le procedure fisiche, elettroniche e organizzative richieste dalla normativa vigente. Anche se la scuola fa quanto ragionevolmente possibile per proteggere i dati personali dell’utente, la stessa non può garantire la completa totale sicurezza dei dati personali dell’utente durante la comunicazione. A tal proposito la PRRC invita l’utente ad adottare tutte le misure precauzionali per proteggere i propri dati personali quando naviga su Internet. L’utente, ad esempio, è invitato a cambiare spesso la propria password (che preferibilmente dovrà essere composta da una combinazione di lettere e numeri) e ad assicurarsi di fare uso di un browser sicuro.

Minori e privacy

Il sito web della PRRC è pensato per un utilizzo anche da parte di minori di 18 anni in quanto presenta contenuti puramente didattici e culturali. Quindi la scuola, in fase di iscrizione al sito, non richiede la maggiore età dell’utente.

Siti di terzi

Il sito web dell’Istituto può contenere links ad altri siti. La scuola non condivide i dati personali dell’utente con questi siti e non è responsabile delle pratiche degli stessi in relazione alla tutela e al trattamento di dati personali. La PRRC invita l’utente a prendere visione della politica della privacy di tali siti per conoscerne le modalità di trattamento e raccolta dei dati personali.

Modifiche della politica della privacy

La PRRC in relazione all’evoluzione della normativa, potrà modificare la presente policy della privacy, dandone adeguata comunicazione attraverso la pubblicazione sul sito.
Informativa privacy aggiornata il 22/12/2022 11:50
torna indietro leggi POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
 obbligatorio
generic image refresh



Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie