10 Agosto 2020
News

Una Prosecco Run da rifare!

06-12-2015 20:02 - Eventi a cui partecipiamo
E anche la Prosecco Run è in saccoccia!
Manifestazione veramente bella, assolutamente da rifare. Organizzazione ottima, d´altronde siamo al nord. Sono rimasto stupito anche dall´educazione delle persone in corsa. Un esempio su tutti, ai ristori, nemmeno un bicchiere in terra! Tutti nei cestini di carta appositamente messi e addirittura qualcuno si è fermato ai cassonetti più grandi, li ha aperti e ci ha buttato il bicchiere o bottiglia che fosse.
Tracciato collinare, molto vario e soprattutto molto bello. Si passa da asfalto, a terra, a ghiaia, a bosco a piastrelle in cantina.
Oggi ho imparato che non bisogna assolutamente partire davanti, pena ritrovarsi a correre i primi 800m a 3´40" come nulla fosse. I primi 6km a 4´25" di media. Poi iniziano le salite e il tempo passa in secondo piano. È un continuo saliscendi a volte dolce, a volte irto, molto irto, direi. Sai quelle belle salite che ti verrebbe voglia di smettere di correre e di fartele a passo veloce? Si, proprio quelle... Ma oggi no, si corre! Poi si inizia ad entrare nelle cantine. Profumi noti, ambienti familiari, ma le scale sdrucciolevoli e quelle a chiocciola in acciaio è da bastardi! Di lato ad un vigneto trovi anche la vecchina del loco, che per amor del vino, è lì ad offrirti un bicchierino di plastica con del prosecco...una free land, non organizzativa. Gente dai cortili che ti guarda, sorridente e ti incita. Bambini in ogni dove a chiederti il 5!
Una festa di tutti, una festa per tutti! Arrivo al km 17 e manco me ne accorgo, mi godo ogni metro. Il percorso è tosto, ma oggi il tempo non conta. Gli ultimi 4 km sono abbastanza pianeggianti, mi trovo a correre a 4´35" con scioltezza. Vorrei aumentare per finire con il personale, ma oggi no, è il mio compleanno, mi sto divertendo un sacco e me la voglio godere fino all´ultimo. Ai ristori mi fermo, mi bevo un ottimo the caldo e riparto. Finisco contentissimo e sorridente, con un buon 1h 41´ che per oggi va bene. In un clima di totale allegria ritiro il pacco gara, composto da maglia (veramente bella), marmellata di mirtilli, pasta, cracker, acqua e un buono per avere una magnum omaggio di prosecco (previo acquisto di 6 bottiglie) che prontamente vado a riscattare dopo il Pasta Party.
Finisce qui la mia prima Prosecco Run.
Felicissimissimo e soddisfatto me ne torno a casa con tutta la famiglia.

Fonte: Gabriele Ianett



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio