29 Gennaio 2020
[]
News

Una Prosecco Run da rifare!

06-12-2015 20:02 - Eventi a cui partecipiamo
E anche la Prosecco Run è in saccoccia!
Manifestazione veramente bella, assolutamente da rifare. Organizzazione ottima, d´altronde siamo al nord. Sono rimasto stupito anche dall´educazione delle persone in corsa. Un esempio su tutti, ai ristori, nemmeno un bicchiere in terra! Tutti nei cestini di carta appositamente messi e addirittura qualcuno si è fermato ai cassonetti più grandi, li ha aperti e ci ha buttato il bicchiere o bottiglia che fosse.
Tracciato collinare, molto vario e soprattutto molto bello. Si passa da asfalto, a terra, a ghiaia, a bosco a piastrelle in cantina.
Oggi ho imparato che non bisogna assolutamente partire davanti, pena ritrovarsi a correre i primi 800m a 3´40" come nulla fosse. I primi 6km a 4´25" di media. Poi iniziano le salite e il tempo passa in secondo piano. È un continuo saliscendi a volte dolce, a volte irto, molto irto, direi. Sai quelle belle salite che ti verrebbe voglia di smettere di correre e di fartele a passo veloce? Si, proprio quelle... Ma oggi no, si corre! Poi si inizia ad entrare nelle cantine. Profumi noti, ambienti familiari, ma le scale sdrucciolevoli e quelle a chiocciola in acciaio è da bastardi! Di lato ad un vigneto trovi anche la vecchina del loco, che per amor del vino, è lì ad offrirti un bicchierino di plastica con del prosecco...una free land, non organizzativa. Gente dai cortili che ti guarda, sorridente e ti incita. Bambini in ogni dove a chiederti il 5!
Una festa di tutti, una festa per tutti! Arrivo al km 17 e manco me ne accorgo, mi godo ogni metro. Il percorso è tosto, ma oggi il tempo non conta. Gli ultimi 4 km sono abbastanza pianeggianti, mi trovo a correre a 4´35" con scioltezza. Vorrei aumentare per finire con il personale, ma oggi no, è il mio compleanno, mi sto divertendo un sacco e me la voglio godere fino all´ultimo. Ai ristori mi fermo, mi bevo un ottimo the caldo e riparto. Finisco contentissimo e sorridente, con un buon 1h 41´ che per oggi va bene. In un clima di totale allegria ritiro il pacco gara, composto da maglia (veramente bella), marmellata di mirtilli, pasta, cracker, acqua e un buono per avere una magnum omaggio di prosecco (previo acquisto di 6 bottiglie) che prontamente vado a riscattare dopo il Pasta Party.
Finisce qui la mia prima Prosecco Run.
Felicissimissimo e soddisfatto me ne torno a casa con tutta la famiglia.

Fonte: Gabriele Ianett



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio