29 Maggio 2022

La pappardellina di fine 2021!

31-12-2021 17:09 - Associazione, affiliazioni, etc.
Consueta 'pappardella' presidenziale di fine anno, a reti unificate ovviamente, come si conviene.
Per l'occasione sarà in versione light. Una 'pappardellina' appunto.

Nell'anno in cui avremmo tanto da narrare, per emozioni ed attività, mi viene da dire poco.
Forse perchè, a parte gli ultimi giorni, il ritorno agli eventi nelle tre aree, alla partecipazione numerosa secondo il nostro stile, alle cene, allenamenti collettivi, condivisioni e contaminazioni (vedi quelle dello "scoglio degli atleti" in piazza Sardegna per tutto l'anno) sono fatti ed occasioni che parlano da sole, molto più delle centinaia di immagini proiettate alla cena del 20 dicembre dove ci siamo resi conto che già solo negli ultimi 4 mesi abbiamo fatto tantissimo, senza bisogno di parlare. Forse è prevalsa più la "fame di fare" che di raccontare ed allora poi trovi quasi 80 persone pronte a farsi maratona e mezza a Pisa, altre 20 a farsi l'ultimo triathlon a Tirrenia, tante aquile di vasca scendere in acqua a Livorno Rapallo Firenze, oltre 50/60 persone che si presentano alle Tre Province e così via .... come se questi due anni non avessero prodotto cicatrici e strascichi ....

Non vorrei ricordare troppo a lungo come siamo atterrati ad inizio 2021, provenendo da un anno folle, di pandemia e di chiusure, in un periodo che ci vedeva frequentare, se andava bene, la piscina della Gabella in virtù di tessere e preparazioni a gare di interesse nazionale quando il paese era in zona rossa e pochi di noi potevano transitare da un Comune all'altro armati di tessere, ben prima della prima dose di vaccini, in virtù di gare da preparare e fare.
Chiudiamo l'anno con nuove chiusure, terze dosi, supergreenpass e tamponi, tanti tamponi, ma in modo diverso, almeno per ora.

Ormai dobbiamo convivere anche con un nuovo modo di praticare (e produrre) gli sport ed abbiamo imparato che i periodi migliori saranno da aprile a ottobre, forse anche novembre e con un pò di culo anche dicembre. Il resto è tutto ancora un terreno inesplorato, da inventare, in casa e fuori dalle mura domestiche.

Ecco, ho poco da dire ... anche se è bello presentare tutti i giorni su Facebook new entries nel nuoto, corsa e triathlon. Abbiamo materiale fino a fine gennaio ... vuol dire che i nostri sacrifici, finanziari in primis, hanno portato a quei risultati di ripresa e continuità che speravamo e se quasi tutti rimarrete in questa gabbia ( di aquile eh ... ), molte altre stanno rientrando dopo un periodo di vacatio o altre stanno 'cabrando' ex-novo perchè probabilmente la nostra filosofia è stata captata anche all'esterno oppure si hanno amici/amiche che raccontano di stare bene, divertirsi, godersela ed emozionarsi grazie ai nostri tecnici, dirigenti e compagni/compagne di squadra, che prima di tutto sono persone in gamba. Ecco ... negli ultimi mesi, sembra di essere circondati da persone in gamba, che stanno bene con le altre persone e che pensano ai propri obiettivi personali senza esser pesanti in alcun modo. Probabilmente era il necessario timbro a questo decimo anno di attività.

Già, 10 anni: dal 2012 al 2021 .... sono passati ben 10 anni da quando abbiamo trasformato un sogno, in realtà per tutti noi/voi,

E' stato anche l'anno del ritorno delle cene, delle trasferte (vedi Elba, Roma, etc) e delle 'contaminazioni', quelle che ho sempre sognato personalmente e che, a distanza di qualche anno, posso solennemente sostenere essere la più importante medaglia della nostra gestione. Oggi vediamo nuotatori pedalare, correre e cimentarsi nel triathlon. Podisti che provano a nuotare, in vasca ed in mare. E chi viene a fare triathlon e già che ci sono poi corrono 21k o nuotano agli ordini di Marco e Fabiana. Poi tante nuove leve con le prime biciclette "muletti". Per poter vivere nuove emozioni.
Una condivisione totale ed il già citato 'scoglio' (degli atleti e/o delle aquile) è un pò il simbolo, non solo estivo, di questo incontro tra "gente di Sport", sano e foriero di nuovi orizzonti per tanti/tante di voi.

Alla fine serviva solo rimettere lo Sport, quello con la S maiuscola, laddove competeva, senza chiacchiere o denigrazioni perchè tutti noi viviamo le nostre intime sfide, ma quanto sarà bello farlo insieme condividendo nuove o rinnovate emozioni assieme agli altri?

Chiudo ringraziando il prezioso supporto di chi mi accompagna, da sempre (Paola ed Elena) e formalmente da marzo scorso, anche se è sembrato da sempre, come Fabiana, Graziano e Antonio e a chi come Marco, Raffaella, Gennaro, Davide, Marcellone, Andrea Gue e Andrea Gig., Francesco, Antonio C., Giusy, Stefania, Ilaria, Mirco etc che si spendono sacrificando ore ad altri scopi per farci stare tutti bene o organizzare al meglio le uscite dei 300 tesserati. 300 come gli spartani ....

Buon 2022, che possa esser foriero di mille imprese e sogni da realizzare!


Fonte: Andrea Maggini



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account