05 Luglio 2020

Caserta: Di Bari porta in alto l´Università di Pisa

22-09-2014 10:47 - Risultati gare, staffette fino alle maratone Atleti/e Pisa Road Runners
Il 20 settembre si è svolto a Caserta il 26° campionato universitario di podismo. Ci siamo ritrovati sotto una cappa afosa alle 8.30 negli splendidi giardini della reggia per una corsa di 5.2 km per le donne e 10.4 km per gli uomini. Il percorso era praticamente un rettilineo di 2500 m su fino alla prima fontana, che alimenta tutte le vasche sottostanti: salita leggermente in ombra, discesa al sole.
La squadra dell´università di Pisa era alquanto scarna: solo 4 dipendenti e 1 "ospite", l´ottimo Luca Nannipieri degli Ospedalieri. Si sente la mancanza di un organizzatore: evidentemente noi pisaroadrunners siamo veramente viziati dal nostro insostituibile Presidente. Al contrario altri atenei si sono mossi in grande: tra gli altri. Firenze, Padova, Milano, Genova erano numerosissimi, assieme ovviamente ai campani. Tanto numerosi, i fiorentini, che c´è venuto anche mio fratello Mauro, alla sua prima gara.
Si vede qualcuno tosto in giro, ma l´ambiente è piuttosto rilassato. Oltretutto ci sono premi per tutti: 5 per categoria (fasce di età di 5 anni), vari riconoscimenti agli atenei (numerosità, punteggio totale e punteggio normalizzato su un minimo di 7 partecipanti). Guardandomi in giro mi dico che forse non torno a casa a mani vuote.
Fa un caldo insopportabile già alle 9, ma per fortuna si può fare riscaldamento nei viali ombrosi del giardino inglese. Alle 9.30 partono le donne: Elisa Gabrielli di Chieti è di ritorno già dopo 23´6´´. Per la nostra Paola Calcinai abbiamo aspettato circa 10´ e per Donatella Bertolucci altri 2´.
Come sempre, partenza e arrivo sono sotto il medesimo gonfiabile e quindi noi maschietti aspettiamo che concludano il loro percorso le ultime 7, che arrivano al traguardo in poco meno di un´ora.
Senza nemmeno accorgermene, mi ritrovo in pole position (al Criterium non me lo sogno nemmeno) e così per una volta ho provato il brivido del vuoto davanti a me. Intendiamoci, è durato poco, perché Balduino Scarfone da Cosenza, piccolo e compatto è schizzato via dopo pochi secondi, seguito da altri, che mi sono sembrati tantissimi. Dopo 2 Km o poco più di salita, rivedo Balduino che, già completamente solo, scende: capisco che tra poco si gira. Meritata discesa (quanto la invocherò sabato prossimo a Filecchio!). Finalmente, al giro di boa e alla nuova salita il gioco si fa duro e incomincio a prendermi qualche soddisfazione sui colleghi. Rivedo Balduino che ormai è solissimo e concluderà a 35´56´´, ben 3´34´´ davanti a Giovanni Vece: gli ha dato 1 km!
Persino in discesa, che non è mai stato il mio forte, ne supero un paio. In dirittura d´arrivo sento uno scalpiccio che non mi convince e accelero: faccio bene perché pochi passi dietro c´è Graziano Ghinassi da Firenze e non sia mai che dobbiamo cedere a un giglio! Termino in 43´28´´. Manrico Nardi e Luca arrivano circa 8´ dopo. Il mio fratellone ne ha ancora per un po´ e me lo perdo: tra una storia e l´altra si è fatto tardi e in teoria a mezzogiorno devo lasciare la stanza dell´albergo. Se voglio fare la doccia devo andare.
Per le premiazioni hanno preparato una sala sotterranea del Grand Hotel Vanvitelli e sembra di entrare nel bunker del Tesoro della Corona, dallo sfavillio delle innumerevoli coppe. Nessuno ha idea della classifica e la sala rimbomba orribilmente a ogni chiamata, così molti non sanno nemmeno di dover ritirare un premio. La prima sorpresa è la nostra Donatella, prima delle SF60! A seguire tocca a me, primo degli M50 (meno male che non ho ceduto a Graziano, M50 anche lui).
Infine pur con un contingente così esiguo, l´Università di Pisa ha portato a casa anche una coppa per il punteggio assoluto. Insomma il Rettore non potrà lamentarsi: 3 coppe in 4+1.

Fonte: Lorenzo Di Bari



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account