29 Luglio 2021

Galleno e Via Francigena con la new entry Lorenzo

08-09-2013 23:50 - Report su marce ludiche e vari commenti
Marcia delle Tre Province a Galleno con Isabella, Cristiana, Paola ed il nuovo entrato Lorenzo Di Bari, già compagno di allenamenti di Chiara, Elena, Jeri e Michele Corsi. Scopro anche di avere amicizie in comune nell´ambito chimico-farmaceutiche (Guidotti/Menarini) e che conosce il mitico Jekke de la Galla (Giacomo Ruggeri, la mummia del sarcofago della palestra la Maison du Sport secondo l´allora proprietario Fiorenzo Meucci).

Oggi ho testato i ricostituenti di Cristiana vista la mia debilitazione recente ed è un tourbillon di vaso dilatazione di spalle e braccia ogni qual volta mi fermo ad ogni ristoro.
Mancava, oggi, il ristoro del pasticcere ma solo perché in ospedale e non per la crisi economica.

Consueto bel percorso dentro il parco delle Cerbaie e sulla via Francigena con il passaggio dal vecchio rifugio diffuso per i pellegrini che da Canterbury andavano a Gerusalemme, oggi trasformato in night club ´Il Mulin del topo´ o anche al femminile ...

La parte finale, proprio sul vecchio percorso pietroso e lastricato della vecchia Via Francigena ben recuperato fino all´arrivo con i consueti figuranti medioevali che servono le vaschette di farro e fagioli piccantini con vino ed è l´ennesima apoteosi.

Grazia ancora una volta al gruppo della GS Galleno che poi è località curiosamente al confine di quattro province (Lucca, Pisa, Firenze e Pistoia).

Fonte: Andrea Maggini



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account