27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Amarcord

L´11 settembre e la New York city Marathon del 2001.

11-09-2014 17:39 - Amarcord
11 settembre 2001 .... stavo preparando la mia prima maratona di New York (delle 9) quando di soprassalto sento voci concitate per poi vedere a casa le immagini delle torri che crollano di primo pomeriggio (in Italia). La sera stessa decisi, senza se e senza ma, di pagare il saldo del viaggio, albergo, etc. Uno dei non molti italiani che decisero, già a caldo, di non rinunciare. Nonostante le pressioni di amici e familiari, un mese e mezzo dopo, partì lo stesso: destinazione New York. Una New York ferita a morte, ma non morta. C´erano pure la minaccia dell´antrace e di un nuovo attentato sul ponte da Verrazzano alla partenza della maratona che impedirono a migliaia di altri partecipanti di non restare a casa. E noi che partimmo lo stesso lasciammo in apprensione tutti i nostri cari. Ma per i newyorchesi questo evento sarebbe stato il ritorno alla vita. Ci accolsero come eroi (noi?), solo per aver sfidato di tutto per essere al via. Il Sindaco Rudolph Giuliani, di persona, venne a salutare i partecipanti stranieri e soprattutto noi italiani. Ed in tutti quei giorni assistemmo a giornalieri funerali di poliziotti e pompieri, in ogni quartiere, con centinaia di tir che portavano via le macerie da Ground Zero, da dove proveniva un odore nauseabondo anche a km di distanza e dove uno spettrale panorama mi si presentò quando visitai l´area colpita.... Il Console italiano ci accolse nella sua sede come rappresentanti dei lucchesi e pisani nel mondo. Fu la maratona delle grandi emozioni ... migliaia di poliziotti e marines sui tetti con i fucili puntati, decine di parenti delle vittime dell´11 settembre che correvano, o camminavano, con i pettorali dei figli, fratelli, mariti o mogli scomparsi. Milioni di newyorchesi ai bordi delle strade per ringraziarci con cartelli del tipo ´Grazie! Oggi siete voi i nostri eroi!´ Emozioni per le quali non esistono parole di una settimana vissuta nel mezzo ai peluche e disegni di bambini ad ogni angolo della città ... New York rinacque quella prima domenica di novembre 2001....


Fonte: Andrea Maggini



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio