06 Agosto 2021
News

Malta HalfMarathon: cosa ho imparato. Le foto

29-02-2016 22:35 - Eventi a cui partecipiamo
COSA HO IMPARATO DA QUESTA GARA

Ogni maratona (o mezza, o qualsiasi gara più impegnativa di una scampagnata) è un viaggio, reale ed interiore. Ed ogni volta ti insegna qualcosa di nuovo. Cosa ho imparato oggi?

- che se corri su un´isola del mediterraneo, anche a febbraio, è bene usare la protezione solare. Domani sembrerò un muratore bergamasco che si è addormentato con la faccia nel camino.

- che non sono portata per le maratone nel deserto. Apro un cassetto dei sogni e lascio spazio ad una corsa in un luogo meno caldo, ventoso e polveroso.

- che se la gara ha luogo in una località prettamente turistica, non è scontato che vedrai bei panorami. Oggi siamo riusciti a correre per circa 16km in zone industriali.

- la musica è ufficialmente doping. Questo la sapevo già, ma oggi ne ho avuto la conferma. La parte più bella di questa gara sono state le bande, tantissime, sul percorso. E passare dalla meravigliosa "comfortably numb" a "you really got me" mi ha fatto guadagnare circa 20" in quel km.

- ma l´insegnamento più importante è.... Per quanto io voglia fare la eco/bio/green, i calzini da corsa VANNO TASSATIVAMENTE LAVATI CON L´AMMORBIDENTE. Litri, taniche di ammorbidente. Dal 12simo km, mi è sembrato di correre con la paglia nelle calze. E non è stato gradevole.


Fonte: Cristiana Cettuzzi



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account