27 Gennaio 2023
News

Marliana: in fuga catatonica nel pistoiese

17-06-2016 23:33 - Eventi a cui partecipiamo
Perché sono venuto via dalla costa per rifugiarmi nella calda Toscana centrale non mi è dato ancora saperlo. Forse ho un carattere bipolare, ma poche ore prima ho preso in mano la rivista Runners & Benessere per trovare uno stimolo alla quasi infermità atletica (che dire atletico è un parolone perdavvero ... dopo l´Elba non mi sono ancora assistemato). Dicevo, prendo in mano la rivista ed inizio a guardare un po´ le proposte.
Non ho voglia di sbriciolarmi nuovamente ad una non competitiva ... ho già dato alla Pesticciata che il mio ginocchio reclama un po´ più di asfalto ... Ma c´è questa corsettina a Marliana (provincia di Pistoia) organizzata per le 19,30 dal GP Massa e Cozzile ... Non ho indugi, saluto la famiglia e parto. Direzione Montecatini Terme.
Dopo l´uscita dall´autostrada perdo 30 minuti per capire da dove cavolo debbo passare ... imbocco poi la strada dell´Abetone ed il resto è fatto. Forse sarebbe stato più agevole uscire a Serravalle e scendere per Nievole ..
Vabbè, il tempo di salire con la macchina per realizzare che non ci sarà un metro di pianura. E così sarà!
Se non altro, qui ci sono boschi e fa freschino.
Arrivo in paese (carinissimo, conta circa 800 anime) e prima il Romano del Golfo de Poeti (senatore del GP del Monte Serra Ragazzi del Vega 10), poi il Giacomelli e moglie ed infine il Nerli, mi guardano coll´occhi spalancati e la bocca aperta "o te che ci fai quaggiù dalle nostre parti?" ...
Bella domanda: "me lo sto domandando anch´io, se è per quello!"
Ma mi piace il clima, sia quello esterno che di questa gente.
Qua non ci sono dubbi: sono tutti pistoiesi, pratesi e lucchesi.
Non c´è un livornese, io sono l´unico pisano e Romano è l´unico extra-regionale.
Siamo a posto. Nell´ora che precede la partenza faccio tutte le mie cosette.
Prendo il pettorale (costo 4 euro), il pacco gara (biscottini, sfogliatelle e fusilli).
Quindi mi metto la canottiera in paese improvvisando uno streep tra bimbetti che si rincorrono, indosso il pettorale ... con calma serafica deposito lo zainetto nella stanzina adibita a tale servizio vicino all´area massaggi (pure!!)

Sempre con passo flemmatico ed amletico qualcosa nella mia tesia mi pone la domanda .. "ma sei siuro? Guarda che puoi ripigliare la macchina, tornare indietro e stavolta nessuno potrà dirti nulla. Pensa che libertà c´hai stasera!". L´altra parte di me, che sembra avere il totale controllo del corpo, risponde "Senti, lasciami lavorare per bene. Questo qui fa tanto il gradasso, ma non ha ancora capito cosa gli è successo all´Elba. Stai un po´ bono e stasera si fa come dico io. Le cose stanno andando bene e questo, stasera, è sereno come quando iniziò le prime volte, da solo. Quando la gente aveva ancora paura d´indossare una cannottiera per paura d´essere preso in giro dalla gente comune. Si sente finalmente solo, solo come una particella di sodio in una bottiglia d´acqua Lete. Lasciamelo solo, bello rimbambito, non gli fare domande...è in fase catatonica ... non deve render conto a nessuno! Non gli succede da, forse, 10 anni..."

Quindi un riscaldamentino in salita, yale deh, e già capisco che meno corro e meglio sto.
Alle 19.25 ci si avvicina alla partenza, mi guardo intorno, non saremo neppure cento ... Ed allora mi viene in mente .. ma premiano 15 Veterani? Vuoi vedere che ... Pronti, attenti e via .... si camminicchia, si corricchia poi si scende come dei bisonti ...ed io che coi miei 100 chili dovrei pure rotolare che è una meraviglia, invece di essere tra i primi già faccio a gomitate per non essere ultimo ... ma saremo rimasti in tre o quattro, io il meno infermo sulla carta ma il più infermo nella sostanza.
Nemmeno dopo 300 metri curva a gomito in discesa per la gioia del ginocchio ... ma c´è il Giacomelli con la macchina fotografica ed io debbo fare lo stolto, linguaccia di fuori e nella terra del Moro, restituisco il messaggio universale ... ma deh, la discesa diventa più ripida ... allora si che rallento. Km 2: falsopiano e si sale abbestia, boschettino e prima salitella camminata per abbassare i battiti del cuore che impazza. Supero Romano che si blocca pure lui ...
Bosco, salita, discesa ... ristoro .. ragazza che sta superandomi, mi supera, bel sedere ... ma non è lei la vera sfida... vedo uno coi capelli bianchi ... sarà argento o sarà invecchiato presto? Sarà della mia categoria? Yale .. mi tocca pure tirare ... magari sono lì lì per la 15a piazza ... Ma si riscende ... lunga discesa asfaltata ... non so più come convincere il ginocchio a piazzare ogni volta tre volte il mio peso (300 chili quindi) in discesa (!!) così a lungo ... allargo la punta del piede verso l´esterno ... mmmh no, mi fa più male ... provo verso l´interno ... mmmh no, finisco dentro una casa ... provo con la punta dritta dritta davanti a me ... seeeh, se mi concentro così poi è la volta bona che casco ... Mi ritrovo per la strada... ultimi 2km e l´omino è davanti a me, 300 metri ... Ultimi 2km dei 7,5 fottutissimi programmati.
Il penultimo km è bello lineare, in leggera salita... memore delle ripetute ai condotti provo ad impostare un ritmo, ma siamo in leggera salita ed ormai ponzo come un tricheco.
Rifacciamo la discesa del fotografo e qui ormai metto il freno a mano ... ma non sospettavo il peggio ... ultimo km dentro il borgo ... scalini, salite, discese, stradine, bimbetti che ti pigliano per il culo ... provano a sfidarti per 30 metri e non riescono neppure a raggiungerti .., (ed allora pensi che tutto sommato resti uno splendido ormai 52enne) ... poi vedi l´arco... lo stramaledetto arco ...
Lo speaker urla che sta arrivando l´organizzatore della maratona di Pisa, ti intervista ... chiede di darti il premio Veterano ma .... la quindicesima posizione era appena passata poco prima di me ... Maremma impestata ladra .. è dal 2001 che non vado a premi (15 anni fa, 15 chili fa, 15.000 capelli fa ... ) ... e la cosa non mi sarebbe affatto dispiaciuta perché .. mentre questa zona, una volta ipercompetitiva, sembra aver perso un po´ di materiale umano, la nostra (intendo quella della costa), storicamente meno competitiva, sembra esser più proibitiva ... al punto che alla Laviosa, su 420 arrivati ben 120 erano Veterani (ed io, 111esimo ... sono arrivato prima di vari giovani poi premiati). Qui non è così ... Poco più di 80 arrivati .. e sembra quasi che sappiano tutti chi andrà a premio, poi partecipano.
Ma a parte questo, non ero qui per premi, figuriamoci .. si paga sempre più di quello che si ottiene... ma ero già contento della gente nuova, dell´aria nuova, dei luoghi nuovi, del pacco gara, dell´accoglienza ed infine del ristoro finale a base di frutta di ogni genere e coloratissima ... popone, albicocche, pesche, mele ... ogni ben di Dio ... e coca cola, tè freddo ... Insomma, queste sono belle corse e meritano di essere frequentate ... sennò vado a premi io!

Nel frattempo le due vocine che si erano addormentate si svegliano ..."Oh, ma siamo diventate catatoniche anche noi?" e l´altra "Mi pare di si!"... "Boia, ma allora non serviamo a nulla, tanto è lui che fa come gli pare!" ... "Deh no!" .. "Ma com´è andata?" ... "Non so, ma lo sento contento... nonostante fosse un venerdì 17" .. "ah bene, allora eravamo tutti scollegati dalla realtà, siamo usciti un po´ dai nostri gusci per respirare un po´ d´aria nuova e cercare novità intime!"
"Meglio così .. sembra veramente contento!"


Fonte: Andrea Maggini



POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE

Titolare e responsabile del trattamento dei dati

Il Titolare del trattamento è La Pisa Road Runners Club ASD (di seguito PRRC) in persona del suo legale rappresentante pro tempore con sede legale c/o Studio Commerciale Cambi Toscano - Via Renato Fucini 49 - 56100 Pisa (PI) - P.I. 02050770508

Rispetto della Privacy

La PRRC rispetta la privacy dei propri utenti e si impegna a proteggere i dati personali che gli stessi gli conferiscono. In generale, l’utente può navigare sul sito web dell’Istituto senza fornire alcun tipo di informazione personale. La raccolta e il trattamento dei dati personali avvengono, se necessario, in relazione all’esecuzione di servizi richiesti dall’utente, o quando l’utente stesso decide di comunicarlo; in tali circostanze la presente politica della privacy illustra le modalità e i caratteri di raccolta e trattamento dei dati personali dell’utente.

La PRRC tratta i dati personali forniti in conformità alla normativa vigente.

Raccolta di Dati Personali

Per “dati personali” s’intende qualsiasi informazione che possa essere impegnata per identificare un individuo, una società o altro ente. A titolo puramente esemplificativo e non esaustivo viene raccolto ad esempio il nome e il cognome, l’indirizzo di posta elettronica [e-mail], l’indirizzo, un recapito postale o altro recapito di carattere fisico, la qualifica, la data di nascita, il genere, il lavoro, l’attività commerciale, gli interessi personali e le altre informazioni necessarie per la prestazione dei servizi richiesti e per contattare l’utente.

Dati di navigazione

La navigazione sul sito può avvenire in forma anonima.

Per la navigazione in aree riservate l’utente avrà la possibilità di salvare le proprie credenziali (identificativo assegnato dall’amministratore del sistema con cui è avvenuta la registrazione e la password inviata all’indirizzo e-mail del richiedente della quale l’amministratore del sito non è a conoscenza).

A tal proposito si precisa che la scuola non compie operazioni di raccolta dati dell’utente con modalità automatiche, incluso l’indirizzo di posta elettronica [email].

La PRRC nel rispetto della normativa vigente in tema di tutela di dati personali, al solo fine di avere contezza dell’area visitata e della durata della visita stessa, può registrare l’indirizzo IP dell’utente (Internet Protocol, vale a dire l’indirizzo Internet del computer dell’utente). In questo caso i dati verranno utilizzati esclusivamente per ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e controllarne il corretto funzionamento e verranno cancellati immediatamente dopo l’operazione. I dati, tuttavia, possono essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità nell’ipotesi di reati informatici ai danni del sito; ciò, ad eccezione dei casi in cui si tratti di un utente registrato che abbia ricevuto la preventiva informativa e che abbia prestato il proprio consenso al trattamento, avverrà comunque senza mettere in relazione l’indirizzo IP dell’utente con altre informazioni personali relative allo stesso. Come molti altri siti web aventi carattere e contenuto indirizzato ai servizi, il sito della scuola può impiegare una tecnologia standard chiamata “cookie” per raccogliere informazioni sulle modalità di uso del sito da parte dell’utente. Per ulteriori informazioni, l’utente è invitato a consultare la sezione “Cookies”.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’Istituto, per consentire l’accesso alle aree riservate, raccoglie i dati personali dell’utente in occasione della sua registrazione e, al fine di attivare un account, assegna un CODICE UTENTE e una password, necessari per usufruire di determinati prodotti o servizi offerti dalla scuola. In particolare la registrazione è necessaria per partecipare al forum, per usufruire di chat, per inviare messaggi ad altri iscritti, per inserire commenti alle notizie, quando l’utente chieda di ricevere determinate e-mail, di essere inserito in una mailing-list o quando l’utente, per qualsiasi altra ragione, comunica i propri dati alla scuola. Quest’ultima usa tali informazioni solamente ove le stesse siano state legittimamente raccolte in conformità alla presente Policy e nel rispetto della normativa vigente. Si ribadisce che alcuni servizi web del sito prevedono l’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica; ciò comporta acquisizione dell’indirizzo del mittente (necessario per rispondere alle richieste) e degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi (disclaimer) possono essere visualizzate con apposito link nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta (come la pagina contatti). E’ inoltre indicato il trattamento di dati sensibili o giudiziari forniti dall’utente nel corpo della mail.

Comunicazione di Dati Personali

In caso di raccolta di dati personali, la PRRC informerà l’utente sulle finalità della raccolta al momento della stessa e, ove necessario, richiederà il consenso dell’utente. La scuola, salvo quanto di seguito previsto nella Sezione “Ambito di Comunicazione e Diffusione di Dati Personali”, non comunicherà i dati personali dell’utente a terzi senza espresso consenso. Se l’utente decide di fornire alla scuola i propri dati personali, gli stessi potranno essere comunicarli all’interno dell’Istituto o a terzi che prestano servizi alla scuola, ovviamente nel rispetto delle vigenti disposizioni (si veda a tal proposito informativa privacy pubblicata sul sito). la PRRC invierà all’utente eventuale materiale relativo ad attività di informazione e a ricerche di mercato solo dopo averlo informato e averne ottenuto il consenso.

Cookies

Un cookie è un piccolo file di testo che alcuni siti web inviano all’hard drive dell’utente in occasione della visita al sito. Un cookie può contenere informazioni quali un ID dell’utente che il sito usa per controllare le pagine visitate; si precisa, tuttavia, che le uniche informazioni di carattere personale che un cookie può contenere sono quelle fornite dall’utente stesso. Un cookie non può leggere i dati presenti sull’hard disk dell’utente o leggere i cookies creati da altri siti. Alcune aree del sito dell’Istituto impiegano cookies per registrare le modalità di navigazione degli utenti sul sito. L’Istituto si serve di cookies per determinare il grado di utilità delle informazioni che fornisce ai propri utenti e per verificare l’efficacia della struttura di navigazione del sito in relazione al supporto di aiuto offerto all’utente per ottenere quell’informazione. Se l’utente non desidera ricevere cookies durante la navigazione sul sito, può programmare il proprio browser in modo da essere avvertito prima di accettare cookies e rifiutarli quando il browser avvisa della loro presenza. L’utente può anche rifiutare tutti i cookies disattivandoli nel proprio browser, anche se in tal modo non sarebbe poi in grado di sfruttare in pieno i servizi del sito. In particolare, all’utente potrebbe essere chiesto di accettare cookies al fine di compiere determinate operazioni. Tuttavia, non è necessario che l’utente accetti tutti i cookies per usare/navigare in molte aree del sito, salvo il caso in cui, per l’accesso a specifiche pagine web, siano necessari la registrazione e una password.

Finalità e Modalità di trattamento dei Dati Raccolti

la PRRC tratta i dati personali dell’utente per le seguenti finalità di carattere generale: per soddisfare le richieste a specifici prodotti o servizi, per personalizzare la visita al sito, per aggiornare l’utente in relazione ai servizi della scuola o ad altre informazioni di suo interesse (provenienti direttamente dell’Istituto o dai suoi partners), per comprendere meglio i bisogni dell’utente e offrire allo stesso servizi migliori. Il trattamento di dati personali da parte dell’Istituto per le finalità sopra specificate avviene in conformità alla normativa vigente in materia di privacy.

Ambito di comunicazione e diffusione di dati personali

I dati personali non vengono comunicati al di fuori della realtà dell’Istituto senza il consenso dell’interessato, salvo quanto in seguito specificato. Nell’ambito dell’organizzazione della scuola, i dati sono conservati in server controllati cui è consentito un accesso limitato in conformità alla normativa vigente. la PRRC può comunicare i dati personali dell’utente a terzi in uno dei seguenti casi: quando l’interessato abbia prestato il proprio consenso alla comunicazione; quando la comunicazione sia necessaria per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente; quando la comunicazione sia necessaria in relazione a terzi che lavorano per conto dell’Istituto per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente (la scuola comunicherà a questi ultimi solo le informazioni che si rendono necessarie in relazione alla prestazione del servizio, senza che i dati possano essere trattati per finalità diverse); per fornire le informazioni necessarie e relative all’Istituto stesso, nonché agli altri enti ad esso collegati (in qualsiasi momento l’utente potrà richiedere di non ricevere più tale tipo di comunicazioni). la PRRC inoltre divulgherà i dati personali dell’utente nel caso in cui ciò sia richiesto dalla legge.

Diritti dell’utente; User Account

Se l’utente è registrato, per richiedere la cancellazione del proprio account o qualsiasi altro proprio dato personale deve inviare una mail al responsabile della gestione/aggiornamento del sito.

Sicurezza dei dati

Le informazioni dell’account sono protette da una password per garantire la riservatezza e la sicurezza dell’utente. la PRRC adotta tutte le misure di sicurezza e le procedure fisiche, elettroniche e organizzative richieste dalla normativa vigente. Anche se la scuola fa quanto ragionevolmente possibile per proteggere i dati personali dell’utente, la stessa non può garantire la completa totale sicurezza dei dati personali dell’utente durante la comunicazione. A tal proposito la PRRC invita l’utente ad adottare tutte le misure precauzionali per proteggere i propri dati personali quando naviga su Internet. L’utente, ad esempio, è invitato a cambiare spesso la propria password (che preferibilmente dovrà essere composta da una combinazione di lettere e numeri) e ad assicurarsi di fare uso di un browser sicuro.

Minori e privacy

Il sito web della PRRC è pensato per un utilizzo anche da parte di minori di 18 anni in quanto presenta contenuti puramente didattici e culturali. Quindi la scuola, in fase di iscrizione al sito, non richiede la maggiore età dell’utente.

Siti di terzi

Il sito web dell’Istituto può contenere links ad altri siti. La scuola non condivide i dati personali dell’utente con questi siti e non è responsabile delle pratiche degli stessi in relazione alla tutela e al trattamento di dati personali. La PRRC invita l’utente a prendere visione della politica della privacy di tali siti per conoscerne le modalità di trattamento e raccolta dei dati personali.

Modifiche della politica della privacy

La PRRC in relazione all’evoluzione della normativa, potrà modificare la presente policy della privacy, dandone adeguata comunicazione attraverso la pubblicazione sul sito.
Informativa privacy aggiornata il 22/12/2022 11:50
torna indietro leggi POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
 obbligatorio
generic image refresh




Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie