13 Aprile 2024

Massaciuccoli: appendice, MaggingtonPost e le foto delle aquile!

Appendice a Massaciuccoli che ha generato questa briaata del "Maggington post" (state tranqulli, passerà presto anche questa ....). Bella marcia per tutti noi, ma il sottoscritto ha solo camminato i 5km a causa dello strappettino al polpaccio che Babbo Natale mi ha rivogato ieri in san Rossore. Bella e partecipata marcia. A parte il ristoro scadente, il resto la qualifica come la migliore della zona anche se sembra il Bangladesh meteo. Ogni anno o c´è il vento, o c´è la pioggia o ci sono entrambi. Qui, non si vede mai il sole in questo periodo e se ci fosse un vigneto verrebbe fuori un bel sauternè.
Anche stamani le foto non sono mancate, soprattutto ai nostri stilosissimi gilet (il Marchetti li chiama ´mistici´ per quanto ha veduto, qualche arrancata fa, in zona Sala del Regno dei Testimoni di Geova di via di Gello che ancora è flashato con lo sguardo perduto nel vuoto). Il Marchetti ha corso con il Mancini ed il Boccio, una scosciata Calvani ha corso con la Grassini, Damiani e Monticelli, il Dringoli si deve essere beato dei panorami ed io, oggi camminatore con la Maria Laura del Marathon, mi sento d´aver perduto il filare di addobbi gonfiabili religiosamente impilati sul Balbano per una festa ed immagine allegorica unica nel suo genere. Quasi una mostra aperta a tutti i partecipanti. Del ristoro ho già detto, dell´angusto e maleodorante spazio lo scrivo ora (ma pioveva anche, per cui bisogna esserne sempre grati) ed infine la Santini tutta camouflage anche con i pinocchietti e l´immancabile caffè offerto dal Bassi. Alle 10.30 eravamo già a casa (dove diluviava). Con questo appuntamento dovrei aver completato il ´kit´ delle 34 marce da validare per il premio finale delle Tre Province. Torno a ´premi´ dopo quasi 10 anni (in pratica da quando ero ancora il Presidente de La Galla, prima di essere messo brillantemente alla porta, tra Gello e Metato. Per molti fu l´inizio della fine di quello ´spirito giusto´ che ci contraddistingueva sin dalla fondazione nel 2000 e che sto cercando di riportare nei Pisa Road Runners. Fino a questo momento, direi, con un buon risultato. Così mi ricorda l´Arnaldo Veneto quando mi fa uno dei migliori regali di Natale evidenziandomi che "i fatti ti danno ragione!"). Quinto trofeo per cui dovrei prendermi anche la coccarda commemorativa (in realtà sarebbero ben 6 ma nel 2001 io ed Antonella corremmo quasi tutte le marce senza iscriverci per cui si perse il privilegio).

Per leggere anche le ´marchettate´ seguite alla pubblicazione delle sue splendide scarpe rosa con tanto di commenti non positivissimi (il più pacato è stato ´era meglio se correvi scalzo!´): cliccate invece qui!

Qui a fianco un po´ di foto raccolte dal web e sotto il primo (ed ultimo?): Maggington post.

Maggington post (edizione mattutina del 26.12.2013):
1) Nonostante le previsioni meteo avverse, un manipolo di runners pisani si è orientato a Massaciuccoli. La città si ribella per la perdita temporanea e, tradita, piange copiosamente diluviando mentre lungo il lago e va di lusso ...
2) mentre Minoli su radio 24 stamani ricorda Rino Gaetano sale un flash collettivo: "vi ricordate il meraviglioso concerto di Rino Gaetano al Giardino Scotto fine anni 70?". Scrivete il vostro ricordo di quel concerto.
3) il prof. Lo Bianco stamani si è posto il problema: "Ripetute a tavola, sul tavolo, dai tavoli o con i tavoli?". Quante calorie non consumi? Si parla di resistenza lipidica o di potenziamento degli acidi grassi? 4) ancora dai nostri inviati da Massaciuccoli: erano tagliatelle o tortellini quelle del Picchiotti date anch´oggi al termine della corsa tra sbucciati, scivolati e rintronati con gli strati adiposi iperattivi in questo periodo? Dichiara Maria Laura: "Basta pasta. Un se ne pole più. E meno male che hanno torto di torno gli gnocchi"
5) Il neo presidente del Marathon intima, ner frattempo, il nostro caporedattore con un minacciosissimo: "Vedi di portà via artri competitivi e mi fai gnoccà di brutto, altro che gnocchi ... " detto con il solito modo garbato e dall´irresistibile sorriso ... Pare, infatti, che il nostro ZeroNegativo si ritrovi due atleti nel team senza ancora conoscerli però ...
6) permesso sì o permesso no? Nonostante il successo della recente maratona di Pisa, brucia ancora, tra gli organizzatori, il mancato nulla osta per un arrivo più scenografico. "Non si può dare l´assenso causa transito dei fedeli" avrebbe detto l´ente preposto. "Ma c´avete fatto passare la mezzamaratona ad ottobre", avrebbero detto Passarelli e company. "Non abbiamo dato alcuna autorizzazione" siglava così l´OPA. Stamani, però, dialoghiamo con gli organizzatori della mezza di ottobre che ci fanno vedere l´autorizzazione.... Come la mettiamo allora? Facciamo come ci pare? I grillini propongono l´impeachment verso Pacini.
7) Nel frattempo il prof. Lo Bianco propone una nuova pratica sportiva per smaltire i chili in eccesso anche durante queste giornate: "girate ininterrottamente attorno al tavolo per 3 ore e siete apposto!" Pare che già 100 dei 200 supermaratoneti abbiano chiesto un´agevolazione all´iscrizione purchè sia garantito pacco gara e ristori (intermedi e finale) sopra il tavolo.
8 ) Quiz dal Trentino/Alto Adige dalla coppia Micheluzzo e Feliciuzzo: cosa sogni quando ti siedi in un rifugio? 1) i canederli, 2) gli spatzle, 3) lo strudel? Ai vincitori una carezza del presidente di PisaMarathon ....
9) Consiglio ai naviganti delle Three Lands (Tre Province)! Ma se la gente pagasse un abbonamento ad inizio anno da distribuire a tutti gli organizzatori ed evitare così di dissanguare quegli organizzatori che non sono baciati dal meteo favorevole?
10) Costume e società. Giocare ad Hive e perdere dai figli. Quale danno produce nell´autostima del genitore (il nostro ZeroNegativo soprattutto)? Parla il nostro psicologo ungherese Gopsi Colo.



Fonte: Andrea Maggini



POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE

Titolare e responsabile del trattamento dei dati

Il Titolare del trattamento è La Pisa Road Runners Club ASD (di seguito PRRC) in persona del suo legale rappresentante pro tempore con sede legale c/o Studio Commerciale Cambi Toscano - Via Renato Fucini 49 - 56100 Pisa (PI) - P.I. 02050770508

Rispetto della Privacy

La PRRC rispetta la privacy dei propri utenti e si impegna a proteggere i dati personali che gli stessi gli conferiscono. In generale, l’utente può navigare sul sito web dell’Istituto senza fornire alcun tipo di informazione personale. La raccolta e il trattamento dei dati personali avvengono, se necessario, in relazione all’esecuzione di servizi richiesti dall’utente, o quando l’utente stesso decide di comunicarlo; in tali circostanze la presente politica della privacy illustra le modalità e i caratteri di raccolta e trattamento dei dati personali dell’utente.

La PRRC tratta i dati personali forniti in conformità alla normativa vigente.

Raccolta di Dati Personali

Per “dati personali” s’intende qualsiasi informazione che possa essere impegnata per identificare un individuo, una società o altro ente. A titolo puramente esemplificativo e non esaustivo viene raccolto ad esempio il nome e il cognome, l’indirizzo di posta elettronica [e-mail], l’indirizzo, un recapito postale o altro recapito di carattere fisico, la qualifica, la data di nascita, il genere, il lavoro, l’attività commerciale, gli interessi personali e le altre informazioni necessarie per la prestazione dei servizi richiesti e per contattare l’utente.

Dati di navigazione

La navigazione sul sito può avvenire in forma anonima.

Per la navigazione in aree riservate l’utente avrà la possibilità di salvare le proprie credenziali (identificativo assegnato dall’amministratore del sistema con cui è avvenuta la registrazione e la password inviata all’indirizzo e-mail del richiedente della quale l’amministratore del sito non è a conoscenza).

A tal proposito si precisa che la scuola non compie operazioni di raccolta dati dell’utente con modalità automatiche, incluso l’indirizzo di posta elettronica [email].

La PRRC nel rispetto della normativa vigente in tema di tutela di dati personali, al solo fine di avere contezza dell’area visitata e della durata della visita stessa, può registrare l’indirizzo IP dell’utente (Internet Protocol, vale a dire l’indirizzo Internet del computer dell’utente). In questo caso i dati verranno utilizzati esclusivamente per ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e controllarne il corretto funzionamento e verranno cancellati immediatamente dopo l’operazione. I dati, tuttavia, possono essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità nell’ipotesi di reati informatici ai danni del sito; ciò, ad eccezione dei casi in cui si tratti di un utente registrato che abbia ricevuto la preventiva informativa e che abbia prestato il proprio consenso al trattamento, avverrà comunque senza mettere in relazione l’indirizzo IP dell’utente con altre informazioni personali relative allo stesso. Come molti altri siti web aventi carattere e contenuto indirizzato ai servizi, il sito della scuola può impiegare una tecnologia standard chiamata “cookie” per raccogliere informazioni sulle modalità di uso del sito da parte dell’utente. Per ulteriori informazioni, l’utente è invitato a consultare la sezione “Cookies”.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’Istituto, per consentire l’accesso alle aree riservate, raccoglie i dati personali dell’utente in occasione della sua registrazione e, al fine di attivare un account, assegna un CODICE UTENTE e una password, necessari per usufruire di determinati prodotti o servizi offerti dalla scuola. In particolare la registrazione è necessaria per partecipare al forum, per usufruire di chat, per inviare messaggi ad altri iscritti, per inserire commenti alle notizie, quando l’utente chieda di ricevere determinate e-mail, di essere inserito in una mailing-list o quando l’utente, per qualsiasi altra ragione, comunica i propri dati alla scuola. Quest’ultima usa tali informazioni solamente ove le stesse siano state legittimamente raccolte in conformità alla presente Policy e nel rispetto della normativa vigente. Si ribadisce che alcuni servizi web del sito prevedono l’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica; ciò comporta acquisizione dell’indirizzo del mittente (necessario per rispondere alle richieste) e degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi (disclaimer) possono essere visualizzate con apposito link nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta (come la pagina contatti). E’ inoltre indicato il trattamento di dati sensibili o giudiziari forniti dall’utente nel corpo della mail.

Comunicazione di Dati Personali

In caso di raccolta di dati personali, la PRRC informerà l’utente sulle finalità della raccolta al momento della stessa e, ove necessario, richiederà il consenso dell’utente. La scuola, salvo quanto di seguito previsto nella Sezione “Ambito di Comunicazione e Diffusione di Dati Personali”, non comunicherà i dati personali dell’utente a terzi senza espresso consenso. Se l’utente decide di fornire alla scuola i propri dati personali, gli stessi potranno essere comunicarli all’interno dell’Istituto o a terzi che prestano servizi alla scuola, ovviamente nel rispetto delle vigenti disposizioni (si veda a tal proposito informativa privacy pubblicata sul sito). la PRRC invierà all’utente eventuale materiale relativo ad attività di informazione e a ricerche di mercato solo dopo averlo informato e averne ottenuto il consenso.

Cookies

Un cookie è un piccolo file di testo che alcuni siti web inviano all’hard drive dell’utente in occasione della visita al sito. Un cookie può contenere informazioni quali un ID dell’utente che il sito usa per controllare le pagine visitate; si precisa, tuttavia, che le uniche informazioni di carattere personale che un cookie può contenere sono quelle fornite dall’utente stesso. Un cookie non può leggere i dati presenti sull’hard disk dell’utente o leggere i cookies creati da altri siti. Alcune aree del sito dell’Istituto impiegano cookies per registrare le modalità di navigazione degli utenti sul sito. L’Istituto si serve di cookies per determinare il grado di utilità delle informazioni che fornisce ai propri utenti e per verificare l’efficacia della struttura di navigazione del sito in relazione al supporto di aiuto offerto all’utente per ottenere quell’informazione. Se l’utente non desidera ricevere cookies durante la navigazione sul sito, può programmare il proprio browser in modo da essere avvertito prima di accettare cookies e rifiutarli quando il browser avvisa della loro presenza. L’utente può anche rifiutare tutti i cookies disattivandoli nel proprio browser, anche se in tal modo non sarebbe poi in grado di sfruttare in pieno i servizi del sito. In particolare, all’utente potrebbe essere chiesto di accettare cookies al fine di compiere determinate operazioni. Tuttavia, non è necessario che l’utente accetti tutti i cookies per usare/navigare in molte aree del sito, salvo il caso in cui, per l’accesso a specifiche pagine web, siano necessari la registrazione e una password.

Finalità e Modalità di trattamento dei Dati Raccolti

la PRRC tratta i dati personali dell’utente per le seguenti finalità di carattere generale: per soddisfare le richieste a specifici prodotti o servizi, per personalizzare la visita al sito, per aggiornare l’utente in relazione ai servizi della scuola o ad altre informazioni di suo interesse (provenienti direttamente dell’Istituto o dai suoi partners), per comprendere meglio i bisogni dell’utente e offrire allo stesso servizi migliori. Il trattamento di dati personali da parte dell’Istituto per le finalità sopra specificate avviene in conformità alla normativa vigente in materia di privacy.

Ambito di comunicazione e diffusione di dati personali

I dati personali non vengono comunicati al di fuori della realtà dell’Istituto senza il consenso dell’interessato, salvo quanto in seguito specificato. Nell’ambito dell’organizzazione della scuola, i dati sono conservati in server controllati cui è consentito un accesso limitato in conformità alla normativa vigente. la PRRC può comunicare i dati personali dell’utente a terzi in uno dei seguenti casi: quando l’interessato abbia prestato il proprio consenso alla comunicazione; quando la comunicazione sia necessaria per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente; quando la comunicazione sia necessaria in relazione a terzi che lavorano per conto dell’Istituto per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente (la scuola comunicherà a questi ultimi solo le informazioni che si rendono necessarie in relazione alla prestazione del servizio, senza che i dati possano essere trattati per finalità diverse); per fornire le informazioni necessarie e relative all’Istituto stesso, nonché agli altri enti ad esso collegati (in qualsiasi momento l’utente potrà richiedere di non ricevere più tale tipo di comunicazioni). la PRRC inoltre divulgherà i dati personali dell’utente nel caso in cui ciò sia richiesto dalla legge.

Diritti dell’utente; User Account

Se l’utente è registrato, per richiedere la cancellazione del proprio account o qualsiasi altro proprio dato personale deve inviare una mail al responsabile della gestione/aggiornamento del sito.

Sicurezza dei dati

Le informazioni dell’account sono protette da una password per garantire la riservatezza e la sicurezza dell’utente. la PRRC adotta tutte le misure di sicurezza e le procedure fisiche, elettroniche e organizzative richieste dalla normativa vigente. Anche se la scuola fa quanto ragionevolmente possibile per proteggere i dati personali dell’utente, la stessa non può garantire la completa totale sicurezza dei dati personali dell’utente durante la comunicazione. A tal proposito la PRRC invita l’utente ad adottare tutte le misure precauzionali per proteggere i propri dati personali quando naviga su Internet. L’utente, ad esempio, è invitato a cambiare spesso la propria password (che preferibilmente dovrà essere composta da una combinazione di lettere e numeri) e ad assicurarsi di fare uso di un browser sicuro.

Minori e privacy

Il sito web della PRRC è pensato per un utilizzo anche da parte di minori di 18 anni in quanto presenta contenuti puramente didattici e culturali. Quindi la scuola, in fase di iscrizione al sito, non richiede la maggiore età dell’utente.

Siti di terzi

Il sito web dell’Istituto può contenere links ad altri siti. La scuola non condivide i dati personali dell’utente con questi siti e non è responsabile delle pratiche degli stessi in relazione alla tutela e al trattamento di dati personali. La PRRC invita l’utente a prendere visione della politica della privacy di tali siti per conoscerne le modalità di trattamento e raccolta dei dati personali.

Modifiche della politica della privacy

La PRRC in relazione all’evoluzione della normativa, potrà modificare la presente policy della privacy, dandone adeguata comunicazione attraverso la pubblicazione sul sito.
Informativa privacy aggiornata il 22/12/2022 11:50
torna indietro leggi POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
 obbligatorio
generic image refresh


Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie