26 Novembre 2020

Pian di Coreglia: più ristori che chilometri....

28-06-2015 11:16 - Report su marce ludiche e vari commenti
Si, il titolo è eloquente ... siamo arrivati qui, alle porte della Garfagnana in 10, come al solito più donne (8) che uomini (due, io e Marcellone ... ed ho detto tutto!), ma quello che ha contraddistinto stamani, oltre alle madonne e moccoli per aver corso soprattutto in discesa (con il mio ginocchio già in terapia tra onde d'urto e laser .... moccoli contro me stesso ... ma tant'è non potevo lasciare solo Marcellone con quel ben di Dio femminile ... ), sono stati i ristori.
Su 7,7km del percorso medio, ben 4 ... e che ristori.
Il primo dopo 2,5 km alla villa con piscina col forno acceso che sfornava focaccia fine che potevi accompagnare con la soppressata ... buon inizio. Poi oltre a catini di frutta, pure cornetti di cialde dove ti sparavano panna a iosa.... e già qui 10 minuti anche per fare foto a volontà. Isabella e Severine fanno la 20km e danzano come caprette. Le altre bimbe ne fanno 14 ... io e Marcellone facciamo le colonne d'Ercole ... più colonne fameliche a dire il vero ...
Quindi si riparte, io e Marcello, corricchiando e camminando e .. riborda ... villetta dove ti sparavano fette di cocomero a volontà.
Ripartiamo ancora ... su percorsi un po' più impervi ... le maledette discese allietate dai discorsi di Marcello a sfondo erotico ... scopro la definizione del "ciglio di fossa" (!!) ... nel frattempo facciamo una deviazione rispetto agli anni passati e siamo costretti a fare un 'giro-pesca' per andare al penultimo ristoro ... quello delle danze ... ma quest'anno pure piatti di polenta, piatti di farro, panini da tutte le parti e fiumi di vino dalle damigiane degli apini! Rosso e bianco ...
Belli pieni e satolli, tra una danza di Marcello con Sirkka e due rutti ... ripartiamo per l'ultimo km che ci riporta allo Skylab dove ci sarebbe pure il ristoro finale ...
Totale 4 ristori per 7,7 km ... ma è probabile che abbia trascorso più minuti fermo ai ristori che a correre ...
Alla prossima... chissà quando ... Ora riposo il ginocchio, poi si vedrà!

Fonte: Andrea Maggini



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio