16 Settembre 2019
[]

Premiazioni Criterium 2013 con la vincitrice Lorena Meroni. Premiati anche Caleo, Grassini e Cerutti

26-01-2014 23:05 - Risultati gare, staffette fino alle maratone Atleti/e Pisa Road Runners
Domenica pomeriggio alle ore 15,15.
Siamo al Circolo Alberone di Pisa, zona San Giusto (aeroporto).
Sala gremitissima con gente abbarbicata ai tavoli della tombola.
Si notano i volti dei noti di tutte le categorie del Criterium adulti e molti bambini con genitori.
In gran spolvero il direttivo del Criterium Podistico Toscano con le sue donne tiratissime (dalla Ceccarelli alla D´Anteo).
Speaker Graziano Poli da Pieve a Fosciana e main ´premiatore´ Maurizio Lapini from Lari. Fabio Pannocchia a fare gli onori di casa abitando a pochi metri da qui.

Si parte con le premiazioni dei gruppi e fra questi, in decima posizione, il nostro dei Pisa Road Runners che dopo pochi mesi dalla costituzione si è posto davanti a gruppi storici e consolidati, già vincitori di alcune delle prime edizioni del Criterium (deh, senza tanti giri di parole parlo degli amici delle Sbarre, che restano amici di viaggio e gite, ma che senza che loro lo sapessero, erano i nostri ´nemici´ giornaliere da battere sin dalla prima tappa! Così, per ruzzare).
Soddisfazione mia personale, con la contentezza espressa dalla felicità dei nostri associati che vivono lo sport divertendosi senza stress e con tante occasioni di incontro.

Quindi le premiazioni delle donne più giovani con la decima posizione della novarese Isabella Cerutti (peccato quei due mesi in Giappone per lavoro, sono sicuro che oggi parleremmo di una favolosa doppietta) e la vittoria di categoria della brianzola Lorena Meroni, più volte qui celebrata e citata. Entrambi con il fashionissimo giacchettino d´ordinanza bianco ...
Bello vedere nell´albo d´ordo del Criterium il nome del gruppo (anche se un pò tutti si dimenticano, quasi sempre, la ´S´ di ´runnerS´!)

Premiazioni poi veterani uomini ed al terzo posto finale di Mirco Caleo, neo-aquila dal 2014 (dietro solo all´immenso Claudio Carlotti e Marco Osimanti), podio conquistato con il Team Cellfood.

Poi il quarto posto di Paola Grassini nella categoria Ladies, per gran parte dell´anno in testa (anche perché non ha perduto una tappa del circuito, senza speculare su risultati, ma correndole tutte, onorando soprattutto gli organizzatori delle ultime tappe, come da suo stile che la contraddistingue ormai nel circuito).

Infine si annotano i secondi posti di categoria dei campionati CSAIN di Paola Grassini ed Isabella Cerutti.

Degne di nota anche le premiazioni di particolari amici come Paola Santoro (Pol. Il Castello Lari) con la quale abbiamo condiviso un campionato Fidal a Carrara e le staffette (con il secondo posto ad Antraccoli) e Luca Catarsi del Marathon club, ormai compagno di viaggio alle Tre Province.

Ma fra un mese si riparte da Cenaia per l´undicesima edizione ed i nostri si preparano con le ripetute in salita ogni sabato da un mese ...

A lato alcune foto scattate da Andrea Maggini

Fonte: Andrea Maggini



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio