04 Agosto 2020

Ripetute ai Condotti (parte 4): bis di 22 aquile!

21-04-2015 23:51 - Arrancate, allenamenti, ritrovi e stage
Ancora 22 partecipanti alle ripetute (iuvant) ai Condotti (Asciano) con la stessa splendida luce del sole che dal mare sbatte meravigliosamente sugli archi dell´acquedotto mediceo che unisce Pisa al monte Pisano.
Stavolta la seduta doveva creare due stimoli.
3 volte 3.000 metri, senza recupero da fermo ma con recupero attivo al ´ritmo gara della mezzamaratona (di Lucca)´. In base alle precedenti ripetute ´massimali´, la prima e la terza frazione dovevano essere veloci, ma leggermente più lente dei 3000 massimali registrati la precedente settimana (sicuramente più veloci del ritmo gara tenuto a Carrara, quindi sopra soglia seppur di poco).
Il 3000 centrale (quello più lento dei tre) serviva per iniziare ad abituare la cavalcata in maniera ´riposante´, creando una normalità, figlia delle più veloci due frazioni che la circondavano.
Non solo. Il lavoro aveva la funzione anche di avviare il fisico al ´cambio di ritmo´ ed il ritorno, con la terza frazione, ad un ritmo più alto (difficile per tutti) aveva la specifica funzione di ´allenare´ all´eventualità di una crisi metabolica. E´ vero che è un allenamento più attinente al maratoneta, ma le crisi avvengono anche durante una mezzamaratona se si è partiti troppo veloci o a fronte di ´furti di sangue´ o di situazioni che, comunque, implicano un adeguamento fisiologico ad un ritmo che non si riesce più a tenere. Abituarsi a ´saltare´ è utilissimo!
Un altro tassello verso l´obiettivo.
Martedì prossimo si lavora sul mantenimento del ritmo, ma ormai siamo in ´scarico´.

Fonte: Andrea Maggini



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio