15 Giugno 2024

Trail Monti Pisani. Primi obiettivi raggiunti

Domenica mattina un drappello di aquile si è ritrovata davanti al Comune di Calci alle 6:30 per una scorribanda sui monti pisani. Lo scopo era triplice: correre e mappare il percorso del Trail Monti Pisani versione Short, far prendere coscienza al neo presidente del CAI Alessio Piccioli dello stato critico dei sentieri, far vivere ad alcuni amici la prima esperienza di corsa outdoor... il Trail. Dopo varie settimane di prove e tentativi, ipotesi e idee portate avanti da me, il Bellinvia, Marione e Giulio Fascetti, avevamo abbastanza chiaro quale fosse il percorso. Ma la difficoltà stava nel tentare di percorrere porzioni di sentieri diversi e legarli in un unico anello. L´assenza di raccordi percorribili, a causa di una prepotente invasione di rovi, ci aveva costretto nei giorni precedenti a mirabolanti divagazioni, peripli spinosi, grida di allarme raccolti da contadini volenterosi che a colpi di pennato ci avevano aperto la via... Cosi, non senza una piccola ansia, data l´assenza del Bellinvia, mio mentore e guida, mi sono messo in cammino seguito dal volenteroso drapello. Certosa, Nicosia, Verruca, monastero di san Michele, in una manciata chilometri e molto sudore, sono scorsi sotto i nostri occhi i luoghi mistici e storici della nostra storia pisana. All´inizio la truppa ha risposto bene all´impegno e addirittura la discesa del ripidissimo sentiero 135 ha fatto mulinare le gambe ed affiorare sorrisi. Col poco fiato residuo sono state sussurrate parole come libertà, benessere, gioia, ed ho colto dagli sguardi soddisfatti il gradimento dei neofiti e degli esperti. Però, correre il trail sublima in un attimo certe emozioni e ne propone di nuove. E allora ecco salita, sole e stille di sudore. Il primo a mollare è il Piccioli, provato ma soddisfatto e soprattutto consapevole finalmente dello stato del percorso, buon viatico per i progetti di manutenzione e messa a punto della segnaletica permanente dei due circuiti, lungo e corto, del trail. Si, perché un primo risultato ben visibile, sarà quello di avere i tracciati perfettamente segnalati e disponibili, in futuro, per tutti quelli che si affacceranno ai monti. Per un Piccioli che va, un Bellinvia che arriva, a dimostrare che può più la voglia che la sveglia... Destatosi in ritardo, ci ha poi raggiunti ad un terzo del percorso, fidando nella conoscenza del terreno e delle sue doti di funambolo della montagna. Al chilometro 16,500, dopo la discesa tecnica del verticale dei cristalli, fino al cancello rosso, riparte la salita verso il " Conventino". L´orario, la fatica, la prospettiva di almeno altri 5 chilometri di salita piega la ferrea volontà del Boccio e di Domenico, che a malincuore e col viso un po´ incupito, ci lasciano dispiaciuti. E poco oltre anche Mirco riprende la via di casa, anche se di gamba ne aveva ancora. Peccato, perché dopo poco iniziava un tratto nel bosco, ripida salita è vero ma fresco e armonioso che invogliava ad allungare il passo. Campo Croce, delizia e meta. Da lì solo 4 chilometri ancora, ma tutti in discesa (anche assai tecnica) affacciati, quasi sospesi sulla nostra piana, con Pisa di fronte e il nostro mare a porgere il suo richiamo, come le sirene di Ulisse. Eccoci a Par di Rota e sotto Calci, ormai è fatta o almeno così pare a noi, mentre a Valentina e Giovanni la via pare un inferno e anche la propria ombra è di intralcio al Monticelli. Via Ruschi, via Roma, ora siamo arrivati davvero ma il Bellinvia stimola ancora la compagine condividendo le sue visioni mistiche. "Pensate al giorno della gara" ci dice "arriveremo qui fra due ali di folla festante e le fie ci vedranno belli ed eroici e si strapperanno le mutande e le lanceranno al cielo..."
Meno male che Chiara e Valentina, sono obnubilate dalla fatica e forse non intendono, ma il Fiorido si, ascolta e come e percepisce e allunga il passo... scattando verso l´immaginifico traguardo... ma io lo tallonavo, sia chiaro !
L´uscita è stata impegnativa, in termini di tempo, chilometri e pendenze. 26,450 Km con 1500 m D+ sopra le 3 ore e mezzo di percorrenza, hanno fiaccato esperti e neofiti, gratificando i primi e ammonendo i secondi. Il trail è una corsa fuor dagli schemi, dove diventi tutt´uno coi cinghiali e gli scoiattoli, dove se la gamba corre ti integri col sentiero, coi castagni e i pini, dove la gioia è respirare resina e ammirare il mondo, dall´alto... da lassù. Ma il trail è anche sacrificio e allenamento, abitudine e perseveranza, disciplina e scienza ed è proprio per questo che creeremo nuove occasioni, nuovi attimi di scoperta e sperimentazione, perché pian piano il gruppo cresca e si fortifichi e si riappropri di quei boschi e quei luoghi che sono la radice del nostro essere e che per troppo, troppo tempo, abbiamo trascurato.
E ora, non resta che esplorare ancora perché c´è da chiudere l´anello del trail lungo...e lì saremo sui 45 Km con 2500 m D+... allenatevi aquile!


Fonte: Sercostanzo
Max66 02-07-2014
al Sercostanzo narrator
attento e preciso come sempre il narrator Costanzo a cogliere ogni sfumatura del volto, ogni leggero fremito di membra dei suoi compagni di avventura! E domani´alba si ripete….
rayest 03-07-2014
traccia GPS
ciao, è possibile avere accessoa traccia GPS del trail corto?
rayest 03-07-2014
traccia GPS - errata corrige
riscrivo in italiano: e´ possibile avere accessoa traccia GPS del trail corto? grazie



POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE

Titolare e responsabile del trattamento dei dati

Il Titolare del trattamento è La Pisa Road Runners Club ASD (di seguito PRRC) in persona del suo legale rappresentante pro tempore con sede legale c/o Studio Commerciale Cambi Toscano - Via Renato Fucini 49 - 56100 Pisa (PI) - P.I. 02050770508

Rispetto della Privacy

La PRRC rispetta la privacy dei propri utenti e si impegna a proteggere i dati personali che gli stessi gli conferiscono. In generale, l’utente può navigare sul sito web dell’Istituto senza fornire alcun tipo di informazione personale. La raccolta e il trattamento dei dati personali avvengono, se necessario, in relazione all’esecuzione di servizi richiesti dall’utente, o quando l’utente stesso decide di comunicarlo; in tali circostanze la presente politica della privacy illustra le modalità e i caratteri di raccolta e trattamento dei dati personali dell’utente.

La PRRC tratta i dati personali forniti in conformità alla normativa vigente.

Raccolta di Dati Personali

Per “dati personali” s’intende qualsiasi informazione che possa essere impegnata per identificare un individuo, una società o altro ente. A titolo puramente esemplificativo e non esaustivo viene raccolto ad esempio il nome e il cognome, l’indirizzo di posta elettronica [e-mail], l’indirizzo, un recapito postale o altro recapito di carattere fisico, la qualifica, la data di nascita, il genere, il lavoro, l’attività commerciale, gli interessi personali e le altre informazioni necessarie per la prestazione dei servizi richiesti e per contattare l’utente.

Dati di navigazione

La navigazione sul sito può avvenire in forma anonima.

Per la navigazione in aree riservate l’utente avrà la possibilità di salvare le proprie credenziali (identificativo assegnato dall’amministratore del sistema con cui è avvenuta la registrazione e la password inviata all’indirizzo e-mail del richiedente della quale l’amministratore del sito non è a conoscenza).

A tal proposito si precisa che la scuola non compie operazioni di raccolta dati dell’utente con modalità automatiche, incluso l’indirizzo di posta elettronica [email].

La PRRC nel rispetto della normativa vigente in tema di tutela di dati personali, al solo fine di avere contezza dell’area visitata e della durata della visita stessa, può registrare l’indirizzo IP dell’utente (Internet Protocol, vale a dire l’indirizzo Internet del computer dell’utente). In questo caso i dati verranno utilizzati esclusivamente per ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e controllarne il corretto funzionamento e verranno cancellati immediatamente dopo l’operazione. I dati, tuttavia, possono essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità nell’ipotesi di reati informatici ai danni del sito; ciò, ad eccezione dei casi in cui si tratti di un utente registrato che abbia ricevuto la preventiva informativa e che abbia prestato il proprio consenso al trattamento, avverrà comunque senza mettere in relazione l’indirizzo IP dell’utente con altre informazioni personali relative allo stesso. Come molti altri siti web aventi carattere e contenuto indirizzato ai servizi, il sito della scuola può impiegare una tecnologia standard chiamata “cookie” per raccogliere informazioni sulle modalità di uso del sito da parte dell’utente. Per ulteriori informazioni, l’utente è invitato a consultare la sezione “Cookies”.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’Istituto, per consentire l’accesso alle aree riservate, raccoglie i dati personali dell’utente in occasione della sua registrazione e, al fine di attivare un account, assegna un CODICE UTENTE e una password, necessari per usufruire di determinati prodotti o servizi offerti dalla scuola. In particolare la registrazione è necessaria per partecipare al forum, per usufruire di chat, per inviare messaggi ad altri iscritti, per inserire commenti alle notizie, quando l’utente chieda di ricevere determinate e-mail, di essere inserito in una mailing-list o quando l’utente, per qualsiasi altra ragione, comunica i propri dati alla scuola. Quest’ultima usa tali informazioni solamente ove le stesse siano state legittimamente raccolte in conformità alla presente Policy e nel rispetto della normativa vigente. Si ribadisce che alcuni servizi web del sito prevedono l’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica; ciò comporta acquisizione dell’indirizzo del mittente (necessario per rispondere alle richieste) e degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi (disclaimer) possono essere visualizzate con apposito link nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta (come la pagina contatti). E’ inoltre indicato il trattamento di dati sensibili o giudiziari forniti dall’utente nel corpo della mail.

Comunicazione di Dati Personali

In caso di raccolta di dati personali, la PRRC informerà l’utente sulle finalità della raccolta al momento della stessa e, ove necessario, richiederà il consenso dell’utente. La scuola, salvo quanto di seguito previsto nella Sezione “Ambito di Comunicazione e Diffusione di Dati Personali”, non comunicherà i dati personali dell’utente a terzi senza espresso consenso. Se l’utente decide di fornire alla scuola i propri dati personali, gli stessi potranno essere comunicarli all’interno dell’Istituto o a terzi che prestano servizi alla scuola, ovviamente nel rispetto delle vigenti disposizioni (si veda a tal proposito informativa privacy pubblicata sul sito). la PRRC invierà all’utente eventuale materiale relativo ad attività di informazione e a ricerche di mercato solo dopo averlo informato e averne ottenuto il consenso.

Cookies

Un cookie è un piccolo file di testo che alcuni siti web inviano all’hard drive dell’utente in occasione della visita al sito. Un cookie può contenere informazioni quali un ID dell’utente che il sito usa per controllare le pagine visitate; si precisa, tuttavia, che le uniche informazioni di carattere personale che un cookie può contenere sono quelle fornite dall’utente stesso. Un cookie non può leggere i dati presenti sull’hard disk dell’utente o leggere i cookies creati da altri siti. Alcune aree del sito dell’Istituto impiegano cookies per registrare le modalità di navigazione degli utenti sul sito. L’Istituto si serve di cookies per determinare il grado di utilità delle informazioni che fornisce ai propri utenti e per verificare l’efficacia della struttura di navigazione del sito in relazione al supporto di aiuto offerto all’utente per ottenere quell’informazione. Se l’utente non desidera ricevere cookies durante la navigazione sul sito, può programmare il proprio browser in modo da essere avvertito prima di accettare cookies e rifiutarli quando il browser avvisa della loro presenza. L’utente può anche rifiutare tutti i cookies disattivandoli nel proprio browser, anche se in tal modo non sarebbe poi in grado di sfruttare in pieno i servizi del sito. In particolare, all’utente potrebbe essere chiesto di accettare cookies al fine di compiere determinate operazioni. Tuttavia, non è necessario che l’utente accetti tutti i cookies per usare/navigare in molte aree del sito, salvo il caso in cui, per l’accesso a specifiche pagine web, siano necessari la registrazione e una password.

Finalità e Modalità di trattamento dei Dati Raccolti

la PRRC tratta i dati personali dell’utente per le seguenti finalità di carattere generale: per soddisfare le richieste a specifici prodotti o servizi, per personalizzare la visita al sito, per aggiornare l’utente in relazione ai servizi della scuola o ad altre informazioni di suo interesse (provenienti direttamente dell’Istituto o dai suoi partners), per comprendere meglio i bisogni dell’utente e offrire allo stesso servizi migliori. Il trattamento di dati personali da parte dell’Istituto per le finalità sopra specificate avviene in conformità alla normativa vigente in materia di privacy.

Ambito di comunicazione e diffusione di dati personali

I dati personali non vengono comunicati al di fuori della realtà dell’Istituto senza il consenso dell’interessato, salvo quanto in seguito specificato. Nell’ambito dell’organizzazione della scuola, i dati sono conservati in server controllati cui è consentito un accesso limitato in conformità alla normativa vigente. la PRRC può comunicare i dati personali dell’utente a terzi in uno dei seguenti casi: quando l’interessato abbia prestato il proprio consenso alla comunicazione; quando la comunicazione sia necessaria per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente; quando la comunicazione sia necessaria in relazione a terzi che lavorano per conto dell’Istituto per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente (la scuola comunicherà a questi ultimi solo le informazioni che si rendono necessarie in relazione alla prestazione del servizio, senza che i dati possano essere trattati per finalità diverse); per fornire le informazioni necessarie e relative all’Istituto stesso, nonché agli altri enti ad esso collegati (in qualsiasi momento l’utente potrà richiedere di non ricevere più tale tipo di comunicazioni). la PRRC inoltre divulgherà i dati personali dell’utente nel caso in cui ciò sia richiesto dalla legge.

Diritti dell’utente; User Account

Se l’utente è registrato, per richiedere la cancellazione del proprio account o qualsiasi altro proprio dato personale deve inviare una mail al responsabile della gestione/aggiornamento del sito.

Sicurezza dei dati

Le informazioni dell’account sono protette da una password per garantire la riservatezza e la sicurezza dell’utente. la PRRC adotta tutte le misure di sicurezza e le procedure fisiche, elettroniche e organizzative richieste dalla normativa vigente. Anche se la scuola fa quanto ragionevolmente possibile per proteggere i dati personali dell’utente, la stessa non può garantire la completa totale sicurezza dei dati personali dell’utente durante la comunicazione. A tal proposito la PRRC invita l’utente ad adottare tutte le misure precauzionali per proteggere i propri dati personali quando naviga su Internet. L’utente, ad esempio, è invitato a cambiare spesso la propria password (che preferibilmente dovrà essere composta da una combinazione di lettere e numeri) e ad assicurarsi di fare uso di un browser sicuro.

Minori e privacy

Il sito web della PRRC è pensato per un utilizzo anche da parte di minori di 18 anni in quanto presenta contenuti puramente didattici e culturali. Quindi la scuola, in fase di iscrizione al sito, non richiede la maggiore età dell’utente.

Siti di terzi

Il sito web dell’Istituto può contenere links ad altri siti. La scuola non condivide i dati personali dell’utente con questi siti e non è responsabile delle pratiche degli stessi in relazione alla tutela e al trattamento di dati personali. La PRRC invita l’utente a prendere visione della politica della privacy di tali siti per conoscerne le modalità di trattamento e raccolta dei dati personali.

Modifiche della politica della privacy

La PRRC in relazione all’evoluzione della normativa, potrà modificare la presente policy della privacy, dandone adeguata comunicazione attraverso la pubblicazione sul sito.
Informativa privacy aggiornata il 22/12/2022 11:50
torna indietro leggi POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
 obbligatorio
generic image refresh


Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie