03 Febbraio 2023

Tuscany crossing in Val d´Orcia: il prima e dopo i 103 km di Enrico

27-04-2015 17:18 - Mondo Trail, Ultra, Sky ed Extreme!
"I pensieri della sera prima."
Non lo so benissimo cosa mi stia accingendo a fare; un'impresa di questa portata non l'ho mai fatta prima; e da quello che osservo, da quello che mi succede in questi giorni, percepisco quanto interesse ci sia dietro a questa cosa: mi hanno fermato per strada... ehi, ho saputo dove sei domenica... senza dire altro; nemmeno un allusione a quel numero (centotre) - "cacchio... per un istante mi sembra di essere nel libro di Harry Potter dove non si può nominare il mome di Voldemort... un presagio di sfiga nera?" -; ho anche ricevuto messaggi inaspettati e qualche telefonata. Ero sorpreso, all'inizio. Poi, dopo la terza, riattaccando, mi sono detto "attento! Dev'essere una cosa più grossa di quello che pensi..." Tanti in bocca al lupo. Pacche sulle spalle. Tutta questa attenzione mi distrae già un po'; anche se non sono ancora partito. Forse mi deconcentra. E un po' mi spaventa. Ma poi... cosa c'è di tanto eccezionale? È una gara... lunghetta... ma è una gara; mica mi sto per laureare un'altra volta? E quale merito già acquisito mi viene riconosciuto se poi non é neanche la gara più lunga, la più dura, la più impegnativa? Va bene, non è una passeggiata; ma l'ho deciso io. Tutto questo fa pensare. "Quindi cautela! Hai capito?"
Però fa anche piacere. Sì, decisamente; e forse forse, se ci fosse qualcun altro al posto mio, io lo vorrei incoraggiare proprio così. Forse è la naturale stima e il naturale affetto di chi ti vuole bene e conosce abbastanza bene la faccenda. Poi cose anche buffe. Francesco che dice prima di tutto ti dico che 103 km sono tanti. Come se ce ne fosse bisogno... Poi considera che è come fare una maratona... poi, arrivato al traguardo, ne fai subito un'altra... e poi non è finita: ti manca ancora una mezza maratona; però è in salita. Grazie Francesco. Ma lui dice che si può fare. Dico... France, se ci metto 15-16 ore ci posso stare? Lui dice ci puoi stare intanto se arrivi al traguardo... e poi se arrivato lì sei ancora in grado di riconoscere, di intendere e di volere. Deglutisco. Rido. Lui ride. Marco mi chiede come intendi affrontarla? Dico boh. Dico... penso che partirò piano. Lui ride. Ma io dicevo sul serio! Gastone sarà a Barcellona ma attende un messaggio al mio arrivo... - "Sarò in grado di digitare e comporre parole e frasi di senso compiuto?" - Ci incontriamo per strada con lui, tutti e due in bicicletta; dice lo so che ce la farai ma il cuore questa volta non lo gettare troppo lontano, va bene? Poi passa una che fa la questua e lui dice già m'hai chiesto poch'anzi... non teng' nient'!
Anche Gigi s'è fatto sentire. Poche parole; ma si sentiva che erano sentite. Poi Fabio, mentre asciuga i capelli a una cliente, mi vede e mi chiama... oh, ho saputo che domenica fai cento chilometri... sei un pazzo ma fai bene! E poi c'è il vino bono lì. Ma il pazzo sembra lui, così sull'uscio del negozio con il phon in una mano e la spazzola per capelli nell'altra.
Raffaella dice sei un eroe solo per aver pensato di poterla fare. Dico... e te allora un'eroina; e scusa il paragone con lo stupefacente. Francesca dice che è superfelice per me perchè sente vibrazioni positive ma anche che 103 km meritano rispetto e cura... E parla anche della sensazione passeggera e duratura insieme di avere dei poteri sovraesottonaturali e di poter fare tutto; come disegnare facce più felici. Ma questa è un'altra storia.
Alessandra non dice granchè ma le parlano gli occhi. Dicono quello che non dice lei: si spalancano quando dico centotre ma si vede che è contenta (per me); poi ride e continua passeggiare con Nina. Nina non è una sua amica, è il suo cane. No, a pensarci bene e a guardarle insieme si vedono bene tre cose: uno, che Nina è anche una sua amica; due, che sono separate ma non troppo da un guinzaglio rosso e, tre, che non si sa chi porti in giro chi. Poi ci ripensa e dice sei pazzo... Fai attenzione!, questa volta lo dice come lo può dire una mamma al figlio; e lo dice con la bocca e non con gli occhi.
Poi scambi di solidarietà tra "condannati" a correre.
(E) Buona maratona! Quando arrivi a quel traguardo permettiti pure un vaffanculo e un porca troia non consapevoli! Forza Guia! Cerca di stare bene e di essere felice.
(G) E durante anche un chicazzomel"hafatto fare...Grazie Enrico !!! Penserò a te che ne stai facendo 100... Ma ho capito bene ???? Un grandissimo è consapevole in bocca al lupo!!!! Sei di un altro pianeta te...
(E) Il Pianeta della Lontana Follia. Kikkazzomel'haffattofare é uno dei miei temi preferiti del durante. Farò altrettanto! Daje. Aspettano tutti mie notizie. Ma prima c'è un'impresa da fare... Ora mancano proprio poche ore alla partenza.
Credo che dovrei dormire, ora. Credo che non dormirò.

Dopo 19 ore di corsa (a mezzanotte) ....
Grazie a tutti. Mi c'è voluto un po' più di tempo del previsto, le caviglie erano ok ma ho fatto a pugni con due nemici nuovi (retrodolore al ginocchio sx e crampoallarotula dx); scazzottate spaghetti western alla Bud Spencer e Terence Hill... Al 25*k ho cominciato a chiedermi chimmal'haffattofareporcatroia? E a rispondermi... voglioarrivareaqueltraguardoporcatroia. Poi scriverò. Oggi non mi muovo di un centimetro. Guia... assumi una posizione comoda e dignitosa da tappeto consapevole.

----
Bravissimo Enrico ... ora raccontaci il 'durante' .... ma non lungo 19 ore, please ... Un abbraccio

Fonte: Enrico Marchetti



POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE

Titolare e responsabile del trattamento dei dati

Il Titolare del trattamento è La Pisa Road Runners Club ASD (di seguito PRRC) in persona del suo legale rappresentante pro tempore con sede legale c/o Studio Commerciale Cambi Toscano - Via Renato Fucini 49 - 56100 Pisa (PI) - P.I. 02050770508

Rispetto della Privacy

La PRRC rispetta la privacy dei propri utenti e si impegna a proteggere i dati personali che gli stessi gli conferiscono. In generale, l’utente può navigare sul sito web dell’Istituto senza fornire alcun tipo di informazione personale. La raccolta e il trattamento dei dati personali avvengono, se necessario, in relazione all’esecuzione di servizi richiesti dall’utente, o quando l’utente stesso decide di comunicarlo; in tali circostanze la presente politica della privacy illustra le modalità e i caratteri di raccolta e trattamento dei dati personali dell’utente.

La PRRC tratta i dati personali forniti in conformità alla normativa vigente.

Raccolta di Dati Personali

Per “dati personali” s’intende qualsiasi informazione che possa essere impegnata per identificare un individuo, una società o altro ente. A titolo puramente esemplificativo e non esaustivo viene raccolto ad esempio il nome e il cognome, l’indirizzo di posta elettronica [e-mail], l’indirizzo, un recapito postale o altro recapito di carattere fisico, la qualifica, la data di nascita, il genere, il lavoro, l’attività commerciale, gli interessi personali e le altre informazioni necessarie per la prestazione dei servizi richiesti e per contattare l’utente.

Dati di navigazione

La navigazione sul sito può avvenire in forma anonima.

Per la navigazione in aree riservate l’utente avrà la possibilità di salvare le proprie credenziali (identificativo assegnato dall’amministratore del sistema con cui è avvenuta la registrazione e la password inviata all’indirizzo e-mail del richiedente della quale l’amministratore del sito non è a conoscenza).

A tal proposito si precisa che la scuola non compie operazioni di raccolta dati dell’utente con modalità automatiche, incluso l’indirizzo di posta elettronica [email].

La PRRC nel rispetto della normativa vigente in tema di tutela di dati personali, al solo fine di avere contezza dell’area visitata e della durata della visita stessa, può registrare l’indirizzo IP dell’utente (Internet Protocol, vale a dire l’indirizzo Internet del computer dell’utente). In questo caso i dati verranno utilizzati esclusivamente per ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e controllarne il corretto funzionamento e verranno cancellati immediatamente dopo l’operazione. I dati, tuttavia, possono essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità nell’ipotesi di reati informatici ai danni del sito; ciò, ad eccezione dei casi in cui si tratti di un utente registrato che abbia ricevuto la preventiva informativa e che abbia prestato il proprio consenso al trattamento, avverrà comunque senza mettere in relazione l’indirizzo IP dell’utente con altre informazioni personali relative allo stesso. Come molti altri siti web aventi carattere e contenuto indirizzato ai servizi, il sito della scuola può impiegare una tecnologia standard chiamata “cookie” per raccogliere informazioni sulle modalità di uso del sito da parte dell’utente. Per ulteriori informazioni, l’utente è invitato a consultare la sezione “Cookies”.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’Istituto, per consentire l’accesso alle aree riservate, raccoglie i dati personali dell’utente in occasione della sua registrazione e, al fine di attivare un account, assegna un CODICE UTENTE e una password, necessari per usufruire di determinati prodotti o servizi offerti dalla scuola. In particolare la registrazione è necessaria per partecipare al forum, per usufruire di chat, per inviare messaggi ad altri iscritti, per inserire commenti alle notizie, quando l’utente chieda di ricevere determinate e-mail, di essere inserito in una mailing-list o quando l’utente, per qualsiasi altra ragione, comunica i propri dati alla scuola. Quest’ultima usa tali informazioni solamente ove le stesse siano state legittimamente raccolte in conformità alla presente Policy e nel rispetto della normativa vigente. Si ribadisce che alcuni servizi web del sito prevedono l’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica; ciò comporta acquisizione dell’indirizzo del mittente (necessario per rispondere alle richieste) e degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi (disclaimer) possono essere visualizzate con apposito link nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta (come la pagina contatti). E’ inoltre indicato il trattamento di dati sensibili o giudiziari forniti dall’utente nel corpo della mail.

Comunicazione di Dati Personali

In caso di raccolta di dati personali, la PRRC informerà l’utente sulle finalità della raccolta al momento della stessa e, ove necessario, richiederà il consenso dell’utente. La scuola, salvo quanto di seguito previsto nella Sezione “Ambito di Comunicazione e Diffusione di Dati Personali”, non comunicherà i dati personali dell’utente a terzi senza espresso consenso. Se l’utente decide di fornire alla scuola i propri dati personali, gli stessi potranno essere comunicarli all’interno dell’Istituto o a terzi che prestano servizi alla scuola, ovviamente nel rispetto delle vigenti disposizioni (si veda a tal proposito informativa privacy pubblicata sul sito). la PRRC invierà all’utente eventuale materiale relativo ad attività di informazione e a ricerche di mercato solo dopo averlo informato e averne ottenuto il consenso.

Cookies

Un cookie è un piccolo file di testo che alcuni siti web inviano all’hard drive dell’utente in occasione della visita al sito. Un cookie può contenere informazioni quali un ID dell’utente che il sito usa per controllare le pagine visitate; si precisa, tuttavia, che le uniche informazioni di carattere personale che un cookie può contenere sono quelle fornite dall’utente stesso. Un cookie non può leggere i dati presenti sull’hard disk dell’utente o leggere i cookies creati da altri siti. Alcune aree del sito dell’Istituto impiegano cookies per registrare le modalità di navigazione degli utenti sul sito. L’Istituto si serve di cookies per determinare il grado di utilità delle informazioni che fornisce ai propri utenti e per verificare l’efficacia della struttura di navigazione del sito in relazione al supporto di aiuto offerto all’utente per ottenere quell’informazione. Se l’utente non desidera ricevere cookies durante la navigazione sul sito, può programmare il proprio browser in modo da essere avvertito prima di accettare cookies e rifiutarli quando il browser avvisa della loro presenza. L’utente può anche rifiutare tutti i cookies disattivandoli nel proprio browser, anche se in tal modo non sarebbe poi in grado di sfruttare in pieno i servizi del sito. In particolare, all’utente potrebbe essere chiesto di accettare cookies al fine di compiere determinate operazioni. Tuttavia, non è necessario che l’utente accetti tutti i cookies per usare/navigare in molte aree del sito, salvo il caso in cui, per l’accesso a specifiche pagine web, siano necessari la registrazione e una password.

Finalità e Modalità di trattamento dei Dati Raccolti

la PRRC tratta i dati personali dell’utente per le seguenti finalità di carattere generale: per soddisfare le richieste a specifici prodotti o servizi, per personalizzare la visita al sito, per aggiornare l’utente in relazione ai servizi della scuola o ad altre informazioni di suo interesse (provenienti direttamente dell’Istituto o dai suoi partners), per comprendere meglio i bisogni dell’utente e offrire allo stesso servizi migliori. Il trattamento di dati personali da parte dell’Istituto per le finalità sopra specificate avviene in conformità alla normativa vigente in materia di privacy.

Ambito di comunicazione e diffusione di dati personali

I dati personali non vengono comunicati al di fuori della realtà dell’Istituto senza il consenso dell’interessato, salvo quanto in seguito specificato. Nell’ambito dell’organizzazione della scuola, i dati sono conservati in server controllati cui è consentito un accesso limitato in conformità alla normativa vigente. la PRRC può comunicare i dati personali dell’utente a terzi in uno dei seguenti casi: quando l’interessato abbia prestato il proprio consenso alla comunicazione; quando la comunicazione sia necessaria per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente; quando la comunicazione sia necessaria in relazione a terzi che lavorano per conto dell’Istituto per fornire il prodotto o il servizio richiesto dall’utente (la scuola comunicherà a questi ultimi solo le informazioni che si rendono necessarie in relazione alla prestazione del servizio, senza che i dati possano essere trattati per finalità diverse); per fornire le informazioni necessarie e relative all’Istituto stesso, nonché agli altri enti ad esso collegati (in qualsiasi momento l’utente potrà richiedere di non ricevere più tale tipo di comunicazioni). la PRRC inoltre divulgherà i dati personali dell’utente nel caso in cui ciò sia richiesto dalla legge.

Diritti dell’utente; User Account

Se l’utente è registrato, per richiedere la cancellazione del proprio account o qualsiasi altro proprio dato personale deve inviare una mail al responsabile della gestione/aggiornamento del sito.

Sicurezza dei dati

Le informazioni dell’account sono protette da una password per garantire la riservatezza e la sicurezza dell’utente. la PRRC adotta tutte le misure di sicurezza e le procedure fisiche, elettroniche e organizzative richieste dalla normativa vigente. Anche se la scuola fa quanto ragionevolmente possibile per proteggere i dati personali dell’utente, la stessa non può garantire la completa totale sicurezza dei dati personali dell’utente durante la comunicazione. A tal proposito la PRRC invita l’utente ad adottare tutte le misure precauzionali per proteggere i propri dati personali quando naviga su Internet. L’utente, ad esempio, è invitato a cambiare spesso la propria password (che preferibilmente dovrà essere composta da una combinazione di lettere e numeri) e ad assicurarsi di fare uso di un browser sicuro.

Minori e privacy

Il sito web della PRRC è pensato per un utilizzo anche da parte di minori di 18 anni in quanto presenta contenuti puramente didattici e culturali. Quindi la scuola, in fase di iscrizione al sito, non richiede la maggiore età dell’utente.

Siti di terzi

Il sito web dell’Istituto può contenere links ad altri siti. La scuola non condivide i dati personali dell’utente con questi siti e non è responsabile delle pratiche degli stessi in relazione alla tutela e al trattamento di dati personali. La PRRC invita l’utente a prendere visione della politica della privacy di tali siti per conoscerne le modalità di trattamento e raccolta dei dati personali.

Modifiche della politica della privacy

La PRRC in relazione all’evoluzione della normativa, potrà modificare la presente policy della privacy, dandone adeguata comunicazione attraverso la pubblicazione sul sito.
Informativa privacy aggiornata il 22/12/2022 11:50
torna indietro leggi POLICY DELLA PRIVACY ADOTTATA DALLA SCUOLA SULL’UTILIZZO DEL SITO WEB ISTITUZIONALE
 obbligatorio
generic image refresh




Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie