24 Giugno 2021

Ripetute in salita solitarie alle Capanne

23-01-2021 18:12 - Arrancate, allenamenti, ritrovi e stage
Dopo ben due anni c'è chi ha pensato di fare individualmente delle ripetute in salita alle Capanne. Si sono ritrovati in due, più due altre aquile libere. Niente di organizzabile per evitare assembramenti nel rispetto di provvedimenti e protocolli ma sempre occasione per iniziare a lavorare forza e potenza sperando di ripartire con le gare di interesse nazionale ancora lontane da venire. In qualsiasi momento della giornata, quando si può. C'è chi le ha fatte in maniera colorita, vista la pioggia, salvo poi mettersi a fare delle foto ai passanti... :-) Questi allenamenti è sempre bene farli ad inizio stagione, 1 volta alla settimana per 4/5 settimane, 3 o 4 serie da 5, inizialmente da 60/80 metri, poi anche 100 fino ad altre ripetute 'medie' (da 300/400 metri) per metabolizzare il lavoro in un contesto meno anaerobico ma più tecnico e resistente.. Prossimi sabati ci saranno i pensionati dei cantieri, diranno la loro come se ci fossero transenne divisorie .... L'importante è che quando farete questi lavori, ricordatevi di essere 'coperti' (oltre che per il freddo) da tessera Fidal/Fitri perchè sono lavori fatti comunque per un obiettivo agonistico e non per le modalità ludiche (finalizzate ad occasioni programmate da federazioni ed eps). Ah, ultimo consiglio ... fatele in progressione ... non scattate da fermi ... rischiate a livello muscolare ... siate sereni/e e sciolti/e, guardate avanti e gestitevi come tanti soldatini con le mani/braccia in spinta e gambe alzate. Non state correndo una maratona e non dovete economizzare nulla ma dare tutto in quel frangente nei tratti finali!!
Besos!


Fonte: Redazione PisaRRC



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account