14 Agosto 2020

Il Drago dei Condotti

12-09-2014 19:55 - Arrancate, allenamenti, ritrovi e stage
Oggi allenamento di qualità differente dal solito definito "Il Drago".
Lavoro di qualità progressivo, terribile nella sua programmata progressività (differenziando le sessioni di 10 o 15 secondi a km più veloce e, se fatto bene, con un ultimo km di sofferenza pura).
Un lavoro che sfrutta i benefici dei lavori progressivi anche in logica di potenza lipidica (se si ha la maratona come obiettivo finale).
Introdotto oltre 10 anni fa Luca Speciani, il drago consiste in una piramide crescente 5+4+3+2+1.
Si parte con 5km a ritmo lento (ma non lentissimo), poi si passa a 4km già più veloci di 10 o 15 secondi, quindi altri 3 più veloci fino a 2 a ritmo superiore a quello gare ed un ultimo chilometro pazzesco. Spesso non tutti riescono a completare l´ultimo o gli ultimi 2 km!
Ci sono versioni differenziate del lavoro come il "draghetto" 4+3+2+1 o il "super-drago" 6+5+4+3+2+1 che poi è la distanza di una mezzamaratona.
Chi era presente oggi ai condotti l´ha dovuta fare a ´sensazione´ privo di un gps, quindi è da ripetere ma il concetto è ben chiaro.

Fonte: Redazione PisaRRC



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio