21 Settembre 2020

Spettacolo a Villa Basilica, in gara e nel furgone. Alcune foto

26-07-2014 22:47 - Risultati gare, staffette fino alle maratone Atleti/e Pisa Road Runners
Riprende il Criterium Podistico Toscano con la terribile tappa di Villa Basilica.
Terribile per la morfologia del terreno, l'altimetria ma oggi resa ancor più terribile dalle bombe d'acqua che in tutte le zone della Toscana si sono riversate attorno all'ora di pranzo rendendo ancor più pericoloso il terreno di gara che gli organizzatori del GP Parco Alpi Apuane e Claudio Simi e Graziano Poli in testa hanno poi deciso di tagliare un pezzo scivoloso rivedendo la parte finale del percorso ed invertendo il senso di marcia dei circa 8km.
I Pisa Road Runners sono partiti in 10 con il furgone ormai ufficiale del team di Giovanni creando una brigata allegra e felice volta a raggiungere la location sopra Collodi con attimi di ilarità ma anche di raggelamento del sangue nelle vene quando il furgone, fermato dalla vigilessa locale, rinunciava a ripartire salvo poi farlo quasi miracolandoci tutti.
In gara Lorena, Isabella, Valentina Z, Angela, Valentina D. negli amatori donne, Paola tra la Ladies in una gara dove ha sempre brillato, Giovanni tra i Senior ed Angelo tra gli Argento. A parte Giovanni che comunque vuol finire in buona posizione (giustamente!) le altre ed Angelo sono in odor di classifica importante.
A supporto il presidente Andrea e l'istruttore Fitri del team Graziano.
Soprattutto gli assalti al podio di Lorena e Paola sono il tema principale come i piazzamenti onoreveoli.
A differenza delle altre edizioni di Villa BAsilica, la partecipazione è più qualificata ed integra. O non si rinuncia più a questa gara o non si vuol lasciare punti ai concorrenti. Comunque circa 150 alla partenza per un mini giro di 1 km eppoi tra i boschi e balze dei dintorni per rientrare nel centro del paese davanti alla splendida pieve romanica del 1200, ed al ristoro di frutta ben disposta dai paesani coordinati dalla famiglia del Cavaliere Simi.
La gara maschile è stata vinta da Mattia Treve. Quella femminile dalla divina Gloria Marconi.
Le nostre hanno compiuto il loro dovere: Meroni e Cerutti hanno condotto una gara esemplare arrivando 2a e 3a di categoria dietro solo alla Giangrandi. Poi Zerilli 7a, Michelucci 10a e Damiani 13a, tutte sul palco.
Ma anche Grassini con il 4° posto in una categoria che vedeva ai primi tre posti plurivincitrici di maratone ed importanti allori, sopraggiungeva ad altre importanti avversarie, come sua tradizione a Villa Basilica.
Ma bene anche Caccetta e Monticelli.
Momenti di allegria durante le premiazioni e rientro a Pisa con il furgone non prima di aver visto, all'uscita dal foro di San Giuliano, uno splendido esemplare di cinghiale che sul traverso sotto la casa del polacco corricchiava sulle balze e sotto uno splendido sole di una giornata veramente strana meteorologicamente.

Qui a destra una sintesi delle nostre foto pre e post gara (non quelle della gara che sono in altri album)
Sono ben 600 che potrete consultare su tre album chiedendo di entrare nel nostro gruppo su facebook.

Fonte: Redazione PisaRRC



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio