26 Maggio 2022

Asciano: alla ricerca dei pionieri delle Tre Province tra Casa del Polacco ... e Salsedo

09-01-2022 19:56 - Arrancate, allenamenti, ritrovi e stage
Domenica senza Trofeo delle Tre Province (ma ce ne saranno altre causa cancellazioni per contagi covid di volontari o preoccupazioni gestionali, delle associazioni organizzatrici e Comuni) per cui si procede in autonomia. E come?
Iniziando a ripercorrrere in autosufficienza personale sentieri e percorsi di vecchie marce dei trofei seguendo le orme dei pionieri delle stesse Tre Province, quando esattamente 50 anni fa iniziavano a progettare marce e trofei ludici motori, nei propri territori, a causa dell'austerity. E scesi dalle auto in mancanza della benzina riscoprirono la composizione del DNA umano che primitivamente risaliva al periodo in cui l'Homo Sapiens era cacciatore e raccoglitore e non opulento impiegato con le gambe sotto la scrivania 10 ore al giorno ed il frigorifero pieno di cibarie varie.
E mezzo secolo dopo eccoci con un nuovo stop che dura ormai da due anni, con più certezze di prima da green pass e vaccini ma con limitazioni organizzative e gestionali sempre attuali per cui .... i sentieri aspettano solo di esser accolti da persone 'aperte' e qui l'idea di non passare le domeniche ad oziare inutilmente perchè ogni giorno non vissuto è un giorno perduto ....
Ritrovo quindi ad Asciano per le 9.00 (freddo bestia anche stamattina), foto di rito belli bardati e via per la Casa del Polacco che per qualcuna era pure la prima volta. Il programma prevedeva anche il Passo del Castagno e il raid a Catro (la Frittole di zona per intenderci) ma la pioggia della notta avrà reso fangoso il tratto boschivo per cui ci siamo limitati a salire sopra San Giuliano Terme fino a Villa Bosniasky, rientrare e magari farsi un pezzo fino al Cisternone, con galline runners a fare da lepri ...
Ma se le ciclopasticcerie ci hanno insegnato, a noi amanti dei ristori delle Tre Province, è che al termine di queste fatiche domenicali il vero premio, la vera medaglia, è la pasticceria. E qui da qualche anno c'è lo spin off di Salsedo che non può affatto mancare, dopo un rigido controllo del Green Pass.
Alla prossima domenica senza 3Province!



Fonte: Redazione PisaRRC



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account